Mauro Uliassi a Identità Golose 2014: cibo buono ma cibo sano

Mauro Uliassi a Identità Golose 2014: cibo buono ma cibo sano

Milano, 11 febbraio 2014, Mico, Identità Golose 2014 – Intervista di Giuseppe Danielli, Direttore e Fondatore Newsfood.com

Mauro Uliassi, una lezione di buona nutrizione, per nutrirsi in modo sano e sostenibile per la nostra salute: il segreto è l’equilibrio. Varie esperienze negli ambienti turistici alberghieri prima come barman nei night e nelle discoteche, poi come cuoco nei ristoranti e negli alberghi italiani e francesi. Ma la prima vera esperienza di cucina (dura, molto dura!) è quella con lo chef “cordon bleu” Lucio Capannari, che lo inchioda per diciotto ore al giorno per 6 mesi, senza neanche un giorno di riposo. Ma il sacro fuoco per la cucina non è ancora arrivato, appena diplomato dice basta a favore di studi universitari. Sociologia e 7 esami all’Università di Urbino poi… conosce Chantal, la sua futura moglie, e in pieno innamoramento scopre quanto sia bello procurare piacere agli altri attraverso il cibo, che cucina sia per lei che per gli amici. Si rimette a fare il cuoco con una nuova consapevolezza e con l’ardore della ricerca e della sperimentazione. Contemporaneamente entra nella scuola Alberghiera “Panzini” di Senigallia come insegnante di cucina e pasticceria.

Il locale apre il 27 maggio 1990 con Mauro Uliassi in cucina e la sorella Catia in sala, all’inizio cooptata a dare una mano con la promessa che sarebbe stato solo per pochi mesi, divenuti poi ventuno anni vissuti intensamente con lei e con tutti gli altri ragazzi dello staff, poco piu’ che bambini all’epoca e in gran parte tuttora rimasti a lavorare con loro. Tre ristrutturazioni, successo crescente tra i clienti, primi consensi ufficiali della critica gastronomica e, soprattutto, una costante voglia di continuare a fare cucina divertendosi.

Ristorante Uliassi
Banchina di Levante, 6 _ 60019 Senigallia (AN)
tel. +39 071 65463
fax +39 071 659327
e-mail:  [email protected]

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento