Melograno ed alghe brune: la via naturale contro i chili di troppo

Melograno ed alghe brune: la via naturale contro i chili di troppo

Combinare l’effetto di olio di melograno ed estratto di alghe brune, contenenti fucoxantina, sostanza (potenzialmente capace) di ridurre il peso corporeo. In questo modo, si possono perdere
fino a 5 kg circa di peso e migliorare la salute del fegato.

Lo sostiene una ricerca della Russian Academy of Natural Sciences, diretta dal dottor Musa Abidov e pubblicata da ” Diabetes, Obesity and Metabolism”.

Il dottor Abidov e collaboratori hanno lavorato con Xanthingen integratore a base di olio di melograno ed estratto di alghe brune.

L’integratore è stato messo alla prova con uno studio in doppio cieco, randomizzato e placebo controllato condotto su 151 volontari. Tali soggetti erano donne obese (non diabetiche): tre
quarti delle partecipanti era affetta da steatosi epatica non alcolica, mentre le rimanenti presentavano una funzione epatica regolare.

Le cavie volontarie sono state divise in 2 gruppi: il primo ha ricevuto 600 mg di Xanthingen, il secondo la stessa quantità di placebo. In più, tutte le donne sono state
sottoposte a dieta particolare: 1800 kcal al giorno, con 50% di carboidrati, 30% di proteine e il 20% di grassi.

Alla fine delle 16 settimane di osservazione, gli scienziati hanno notato come le donne che avevano ricevuto lo Xanthingen aveva perso 5,5 kg (se affette da steatosi epatica non alcolica) o 4,9
kg (se con funzione epatica normale). Diversamente, le donne del secondo gruppo (gruppo di controllo) avevano visto il peso calare di soli 1,4 kg in media.

Inoltre, il dottor Abidov fa notare come nelle signore colpite da steatosi si è riscontrata una riduzione della circonferenza del girovita e un miglioramento nei livelli di trigliceridi
e del contenuto di grassi ed enzimi epatici.

LINK alla ricerca

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento