Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con la circolare del 31 gennaio 2007, ha fornito delle note esplicative e dei chiarimenti in merito ad alcune novità introdotte dalla
Finanziaria 2007.
In particolare la suddetta circolare analizza l’art. 1 dal comma 736 al comma 739, che trattano di debito ed indebitamento di province, comuni, regioni, città metropolitane,
comunità montane e isolane e di consorzi tra enti territoriali.

Ministero dell’Economia e delle Finanze – Circolare 31 gennaio 2007
Scarica il documento completo in formato .Pdf