Molise: Francesco Paolo Tanzj «Un Paradiso triste»

 

Terzo appuntamento domani con la rassegna Eventi d’Autore, promossa dall’Assessorato regionale alla Cultura.

Il ciclo di appuntamenti permetterà agli amanti della lettura di partecipare alla presentazione di pubblicazioni ed agli autori di godere di una vetrina significativa per
l’illustrazione del proprio lavoro.

Domani, alle ore 18:45, presso il suggestivo Palazzo di Governo del Capoluogo, sarà presentato da Francesco Paolo Tanzj «Un Paradiso triste».

Tanzj, ha diretto per diversi anni il Readings di Poesia Contemporanea, assieme ad importanti nomi della letteratura italiana moderna ed ha al suo attivo saggi, romanzi e libri
di poesie.

TRAMA:

Tre personaggi, un professore di filosofia, uno studente difficile e una madre ansiosa, intrecciano le proprie vite e i propri sentimenti nell’universo reale e controverso di un
liceo romano. Tre linguaggi differenti, aspettative, pensieri, a volte contrastanti tra loro, a volte simili nella problematicità vissuta di esperienze comunque forti e d
avvolgenti. I banchi della scuola, le strade della città, una famiglia in crisi, i doscorsi al Caffè delle Arti, la fuga, l’incidente, l’ospedale. Tre storie in una, e un
evento inaspettato che mette a nudo i loro caratteri e i limiti di crisi che ne minano le certezze. Paradiso triste è lo spaccato spontaneo e non mediato di un micro-cosmo che
tutti noi attraversiamo o abbiamo attraversato almeno una volta nella vita
.

BIOGRAFIA:

Francesco Paolo Tanzj, è nato a Roma il 14 agosto 1950. Ha diretto per anni i Readings di Poesia Contemporanea, con Luigi Amendola, Plinio Perilli, Dario Bellezza, Maria
Luisa Spaziani, Stanislao Nievo, Amelia Rosselli. Ha pubblicato il saggio romanzato Elogio dell Provincia (1999) e quattro libri di poesia: Aggregazioni (1974), Oltre (1995), Grande
Orchestra Jazz (1996), per dove non sono stato mai (2002).

 

Leggi Anche
Scrivi un commento