Montalcino (SI): dalla Tenuta Greppo, culla del Brunello di Montalcino D.O.C.G.

Montalcino (SI): dalla Tenuta Greppo, culla del Brunello di Montalcino D.O.C.G.

Spett.le Newsfood.com,
riguardo all’articolo comparso sul vostro sito il 25 novembre u.s., sarò grato se in futuro non aggiungerete la parola Spa al mio nome e cognome.
La Biondi Santi Spa è una società che non produce i miei vini ma li distribuisce solamente.

Comunque grazie per la citazione e gli apprezzamenti del mio lavoro e quello della mia famiglia.
Con viva cordialità,
Franco Biondi Santi

In Home Page di Newsfood.com c’è una finestrella di ricerca.
Se si digita: Biondi Santi , compaiono 89 volte in Newsfood.com!

Risultati …. – 89 per biondi santi con Safesearch attivo. (0,34 secondi)
https://www.newsfood.com/cerca/?cx=partner-pub-7882497944385170:ktrzacuvrxt&cof=FORID:10&ie=ISO-8859-1&q=biondi+santi&sa=Cerca&siteurl=www.newsfood.com/#1071

Franco Biondi-Santi, attento e preciso, ha notato però “un grappolo” che non andava bene.
Ha fermato il torchio e ci ha fatto notare l’imperfezione, in modo garbato e rispettoso.
A mezzo posta, su carta intestata, dedicando il giusto tempo e la giusta attenzione.

Lo ringraziamo per la segnalazione, correggiamo l’errore e chiediamo venia per l’imprecisione, sinceramente, senza nessun sarcasmo poichè crediamo veramente che avrebbe fermato le
macchine, se avesse visto un grappolo marcio, tra le sue uve.
L’eccellenza la si conquista solo con fatica e sacrifici, senza tralasciare neppure “un acino”.

La speranza è quella che ci inviti a bere un buon bicchiere di Brunello di Montalcino D.O.C.G. , quello “Riserva” ,
quello stravecchio, invecchiato senza fretta in botti di rovere di Slavonia, magari assaporando pappardelle e spezzatino di cinghiale od un buon arrosto ammorbidito dal vino vecchio, Rosso di
Montalcino D.O.C.
Ma ci accontenteremmo anche solo di degustare una buona bruschetta irrorata con l’olio Extra Vergine di Oliva….e poter conoscere da vicino un uomo moderno che usa modi da antico
cavaliere.

Ed anche, ci piacerebbe carpire i segreti della longevità di imprese familiari come questa.
L’azienda ha quasi 200 anni. E’ dal 1825 che la famiglia Biond-Santi produce vini pregiati.
Nelle sue cantine ci sono ancora bottiglie ultra centenarie, perfette.
Scrigni di tesori che alla delicata e religiosa apertura sprigionano sensazioni che riteniamo irripetibili e, dopo ore ed ore di decantazione ed ossigenazione naturale, il nettare viene venerato
come un dio, prima di infrangere l’incantesimo e portarlo alle labbra.
Ma come avrà fatto la Natura a conservarlo per oltre 100 anni? Crediamo che l’antenato di Franco Biondi-Santi, quello che oltre cento anni fa, ha curato la vigna, ha vendemmiato e messo in
bottiglia quel vino……sarebbe disposto a vendere l’anima, pur di poterlo assaporare!

BIONDI SANTI
Tenuta Greppo
Franco Biondi Santi

villa greppo 183
53024 montalcino
siena – italy
TEL. +39 0577 848087
FAX +39 0577 849396
[email protected]

Giuseppe Danielli Redazione Newsfood.com
[email protected]

Leggi Anche
Scrivi un commento