Movimento Turismo del Vino: Protagoniste 32 cantine a Opera Wine

Movimento Turismo del Vino: Protagoniste 32 cantine a Opera Wine

Montalcino – Sono 32 le cantine del Movimento Turismo del Vino protagoniste a Opera Wine, la top 100 d’Italia di Wine Spectator, in programma il 5 aprile a Verona. Un terzo delle aziende scelte tra i migliori produttori italiani per l’evento internazionale di anteprima Vinitaly 2014 che si confermano testimonial d’eccellenza per il brand Italia nel mondo.

“La sempre maggiore attenzione delle grandi griffe per l’enoturismo – ha detto Daniela Mastroberardino, presidente del Movimento Turismo del Vino – conferma e rafforza il valore strategico che questo fenomeno riveste per l’economia italiana. Un comparto in grado di promuovere la ricchezza del made in Italy enologico assieme ai suoi territori e che rappresenta una fonte aggiuntiva di reddito, ma soprattutto una missione per chi ha avuto tanto dalla terra e dalla campagna italiana”.

ELENCO CANTINE MTV A OPERA WINE

  1. Allegrini
  2. Argiolas
  3. Arnaldo Caprai
  4. Banfi
  5. Barone Ricasoli
  6. Biondi Santi – Tenuta Greppo
  7. Bisol Viticoltori in Valdobbiadene dal 1542
  8. Cantine Ferrari
  9. Castellare di Castellina
  10. Castello di Fonterutoli
  11. Cesari Gerardo
  12. Col d’Orcia
  13. Donnafugata
  14. Falesco
  15. Feudi di San Gregorio
  16. Livio Felluga
  17. Lungarotti
  18. Masciarelli
  19. Mastroberardino
  20. Mionetto
  21. Nino Negri
  22. Planeta
  23. Rotari
  24. Tenuta Il Poggione
  25. Tenute Silvio Nardi
  26. Terre degli Svevi – Re Manfredi
  27. Terredora di Paolo
  28. Tommasi Viticoltori
  29. Tormaresca
  30. Umani Ronchi
  31. Villa Sandi
  32. Zenato

Tra gli sponsor del Movimento Turismo del Vino: Vinitaly, WineMobile, Rastal, Granart e OverCapital.

IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO

L’Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità.

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply