MSC Crociere: Nasce il primo Temporary Store nel mondo delle crociere

MSC Crociere: Nasce il primo Temporary Store nel mondo delle crociere

E’ di MSC Crociere il primo Temporary Store nel mondo delle crociere. Mai prima d’ora infatti una compagnia del settore aveva aperto un punto fisico in cittàper promuovere il proprio merchandising.

Dopo la Nave in Città nel 2016 (il progetto con cui MSC Crociere l’anno scorso si è raccontata attraverso un tour tecnologico itinerante nei centri commerciali del Paese) ora, la più grande Compagnia a capitale privato al mondo e leader in Europa, nel Sud America e in Sud Africa – innova ancora il comparto,sdoganando le navi da crociere dalle località marittime portandole in città, questa volta addirittura nelle stazioni ferroviarie, con uno store temporaneo. E’ infatti partito ieri a Bologna il progetto “Grandi Stazioni”,che durerà fino al 21 marzo. Sarà poi la volta di Milano (dal 28 marzo al 4 aprile) e infine a Roma (dal 6 al 13 aprile).

“L’iniziativa è nata ascoltandole esigenze dei crocieristi che in agenzia, sui social media e a bordo, sono alla ricerca dei nostri gadget MSC, molto apprezzati per la qualità e la finitura e particolarmente amati dai bambini– ha dichiarato Andrea Guanci, Direttore Marketing MSC Crociere -.L’iniziativa risponde quindi a un ‘bisogno naturale’ di clienti e potenziali clienti. Lo store prevede uno spazio dedicato al merchandising con la possibilità di acquistare i prodotti a marchio MSC e, naturalmente, un altro spazio dedicato alla personalizzazione della propria crociera dialogando direttamente con un consulente MSC. Attraverso un totem interattivo si ha, infatti, la possibilità di entrare in contatto visivo (e non solo telefonico) con il consulente MSC, del contact centre, avere tutte le informazioni sui nostri prodotti fino a ricevere un preventivo completo da portare in agenzia viaggi per finalizzare l’eventualeprenotazione di una crociera”, ha concluso Guanci.

L’agenzia di viaggi resta, dunque, il canale di vendita privilegiato da MSC Crociere con la novità che nello store si potranno chiedere preventivi grazie al valore aggiunto della tecnologia.

Tempo di novità a forte contenuto tecnologico dunque per MSC Crociere, recentemente contraddistinta per aver presentato il primo catalogo in mixed reality al mondo, grazie al qualeattraverso la realtà mista offre la possibilità di vivere emozionanti tour virtuali a bordo delle navi della flotta. Un catalogo con tutti i dei dettagli del mondo MSC Crociere,come l’atteso arrivo di MSC Meraviglianel giugno 2017 – e le destinazioni da favola tra Cuba eCaraibi raggiungibili tutto l’anno. Senza dimenticare il Mediterraneo eil Nord Europa. Ma è già tempo, volendo, per raccogliere informazioni sulle crociere del prossimo inverno, e sugli itinerari relativi ad Antille, Emirati Arabi, Sud Africa,Sud AmericaCina, Giappone e Corea.

Il progetto “Grandi Stazioni”racconta il mondo di MSC Crociere a 360 gradi, comprese le numerose partnership di bordo siglate con le migliori eccellenze del panorama internazionale dell’intrattenimento. Dagli chef di fama internazionale come Carlo Cracco e Roy Yamaguchi fino a Jean-Philippe Maury, uno dei migliori chocolatier e pasticceri francesi, chiamati a tentare gli ospiti con le loro incredibili creazioni. E poi la Wellness Experience, realizzata in partnership con Technogym, oltre agli spettacoli del Cirquedu Soleil at Sea, disponibili in un inedito pacchetto Dinner&Show: questa proposta permetterà di sedersi a un tavolo esclusivo da cui ammirare lo spettacolo mozzafiato del circo più amato al mondo. E un mondo di intrattenimento dedicato ai più piccoli e alle famiglie con le aree firmate Chicco e Lego.

MSC Crociere, compagnia del Gruppo MSC, è leader di mercato in Europa, Mediterraneo compreso, in Sud America e in Sud Africa. Naviga tutto l’anno nel Mediterraneo e nei Caraibi offrendo itinerari stagionali anche nel Nord Europa, Oceano Atlantico, Antille Francesi, Sud America, Sud Africa, Abu Dhabi, Dubai e Sir Bani Yas.

L’esperienza MSC Crociere trae ispirazione dal lato elegante del Mediterraneo per creare emozioni uniche e indimenticabili per i viaggiatori, attraverso la scoperta di culture, bellezze e sapori di tutto il mondo. La sua flotta si compone di 12 moderne navi: MSC Preziosa, MSC Divina, MSC Splendida, MSC Fantasia, MSC Magnifica, MSC Poesia, MSC Orchestra, MSC Musica, MSC Sinfonia, MSC Armonia, MSC Opera e MSC Lirica.

Nel 2014 MSC Crociere ha avviato un nuovo piano industriale per sostenere la seconda fase della sua crescita attraverso l’ordine di due navi di generazione Meraviglia e altre due di generazione Seaside (più un’opzione di una terza unità) e a febbraio del 2016 ha confermato l’opzione esistente per la costruzione di altre due navi Meraviglia Plus con una capacità passeggeri ancora maggiore. Nell’aprile 2016 è stata annunciata la firma di una lettera d’intenti per la costruzione di quattro ulteriori navi dotate delle più evolute tecnologie e di propulsori alimentati a GNL. Il valore complessivo del nuovo piano industriale sale quindi a 9 miliardi di euro e di conseguenza, tra il 2017 e il 2026, entreranno in servizio 11 nuove navi di ultima generazione. La Compagnia è il primo brand crocieristico globale ad aver sviluppato un piano di investimenti di tali dimensioni che copre un orizzonte temporale di oltre dieci anni, a partire dal 2014 fino al 2026.

MSC Crociere sente una profonda responsabilità verso l’ambiente in cui opera ed è stata la prima compagnia a ricevere il riconoscimento “7 Golden Pearls” da Bureau Veritas per il suo alto livello di gestione e tutela ambientale. Nel 2009 MSC Crociere ha iniziato una duratura partnership con UNICEF, per sostenere diversi programmi di aiuto rivolti ai bambini di tutto il mondo. Fino ad oggi MSC Crociere ha raccolto più di 5 milioni di euro grazie a donazioni volontarie degli ospiti a bordo.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento