Tre importanti multinazionali, Tesco, Cadbury Schweppes e Coca Cola, guideranno le più grandi società britanniche di cibo e bevande in un nuovo programma contro l’obesità,
in concorrenza con una campagna ufficiale delle autorità sanitarie, la coalizione di 24 aziende lancerà una campagna tv e stampa, che costerà 4 milioni di sterline (circa 6
milioni di euro) e inizierà l’8 gennaio, in seguito alle pressioni del governo sulle marche di cibo affinché agiscano nella lotta contro l’obesità.

La campagna promuoverà un sistema di etichette sui quantitativi giornalieri di sale, zucchero e grassi e sarà contemporanea alla campagna ufficiale della Food Standard Agency che
promuove etichette “a semaforo”. Non si tratta solo di etichette, è uno stile di vita. Abbiamo reso più semplice confrontare quello che è dentro migliaia di cibi che si
usano ogni giorno in modo da poter scegliere il migliore per la propria dieta, spiega in una nota il direttore della nuova campagna, Jane Holdsworth.

Tesco, la più grande catena britannica di supermercati che ha guidato la campagna per le etichette, ha già 4.000 prodotti pronti e ne preparerà altre migliaia.