Nanotecnologie in campo agroalimentare: opportunità e applicazioni

La nanotecnologia è il controllo della materia a dimensioni tra circa 1 e 100 milionesimi di millimetro (nanometri): essa comporta il vedere, misurare, modellare e manipolare la materia a questa scala di lunghezza. Essa è differente dalle tecnologie convenzionali in quanto emergono insolite proprietà fisiche, chimiche e biologiche dei materiali alla nanoscala. Oggi la nanotecnologia è usata in molti prodotti commerciali e processi industriali, compreso il campo agroalimentare. Si è parlato di applicazioni e opportunità a Torino presso il Politecnico nelle giornate del Nanoforum, il Forum dedicato alle Nanotecnologie. Intervista a Francesco Geobaldo, Professore presso il Politecnico di Torino

Leggi Anche
Scrivi un commento