Nazionale Italiana Ristoratori da Peppe Zullo con Farinetti a Expo 2015 (Video)

Mercoledì 20 maggio
Renato Besenzoni, Presidente della NIR, dopo il trofeo vinto, ha voluto premiare i giocatori e tutto il gruppo di fans, con una gita all’Expo e a pranzo li ha portati al Ristorante della Puglia di Eataly dove ha incontrato Peppe Zullo, il cuoco contadino di Orsara di Puglia, grande Ambasciatore della sua terra in tutto il mondo. Per tutto Maggio gestisce il Ristorante di Oscar Farinetti con piatti semplici ma carichi dei sapori pugliesi, quelli veri: orecchiette fatte sul posto, parmigiana di borragine, marasciuolo …

Zullo, Farinetti e Tony MayDa Peppe non poteva mancare Oscar Farinetti, e c’erano anche Tony May, Vittorio Sgarbi…

 

 

Nazionale Italiana Ristoratori

 

 

 

 

Comunicato Ufficiale della NIR:

La Nazionale Italiana Calcio Ristoratori campione d’Europa 2015

Il 18 maggio scorso a Verona ed esattamente presso il centro sportivo di Veronello sede del Chievo Calcio, si è svolta la 12° edizione dei Campionati Europei Calcio Ristoratori che hanno eletto vincitori, per il secondo anno consecutivo, la compagine italiana.

Una soddisfazione per la NIR Nazionale Italiana Ristoratori che annovera fra i proprio soci numerosi chef stellati. La NIR è una realtà molto attiva in ambito italiano impegnata in numerosi eventi sul campo sempre a scopo benefico, e presente in tutto lo stivale.

Come consuetudine ormai da 12 anni, gli chef italiani si ritrovano con le omologhe rappresentative europee in particolare le nazionali di Austria, Svizzera e Germania per disputare questo torneo. Un evento che i ristoratori aspettano con ansia non solo per divertirsi giocando a calcio ma per confrontarsi con i propri colleghi europei.

Infatti al termine della competizione calcistica largo spazio alla ristorazione, inizialmente con un aperitivo offerto da uno degli sponsor della manifestazione San Pellegrino presso la corte esterna del Park hotel Villa Quaranta per proseguire poi con la cena di gala presso il ristorante Borgo Antico della famiglia Tommasi, proprietaria dell’omonima cantina di vino e altro sponsor della Nir, e con Stefano Tommasi capitano della squadra italiana

Durante la cena di gala realizzata anche grazie al supporto degli altri importanti sponsor Nir che rappresentano l’eccellenza della gastronomia italiana quali Champagne del Vilmont, Nespresso e Olitalia, largo spazio alle premiazioni dei vincitori e di tutti i partecipanti.

Il torneo si è svolto con un girone preliminare dove tutte e 4 le squadre si sono scontrate tra di loro in partite da 40 minuti ciascuna. Al termine sono state decretate le due finaliste, Svizzera e i padroni di casa, questi ultimi durante il girone preliminare hanno pareggiato con lo stesso risultato di 1-1 sia contro Svizzera sia Germania e hanno infine battuto l’Austria per ben 7 goal a zero aggiudicandosi in questo modo la finale che hanno poi vinto ai rigori. Dopo che i 40 minuti della partita si sono conclusi con il risultato di 0-0, i tiri dagli 11 metri hanno decretato la vittoria italiana. Fra i ristoranti presenti in campo ricordiamo Dal Pescatore, San Domenico, L’Antico Giardino, Il cantuccio e i ristoranti veronesi che hanno giocato in casa: 4 Cuochi, Dalla Rosa Alda, Dodici Apostoli, Le 4 ciacole, Borgo antico e Casa Perbellini. Presente anche fra i supporters della Nir lo chef Marcello Leoni.

Prima dell’attesa finale spazio anche per una partita amichevole che ha visto scendere in campo la squadra delle All Stars (ovvero una rappresentativa mista composta da alcuni dei migliori giocatori presi fra le 4 nazionali in gara) e la delegazione Cuochi del Canton Ticino.

Il giorno seguente i ristoratori italiani, guidati dal presidente Renato Besenzoni del ristorante Da Giovanni, hanno accompagnato i loro colleghi stranieri ad una visita presso Expo ospiti all’interno dello spazio ristorante in gestione allo chef pugliese Peppe Zullo, l’Ambasciatore della Puglia nel mondo.

Per avere maggiori informazioni sulle attività e le iniziative della Nir: www.nazionaleristoratori.it.

L’appuntamento è previsto per il prossimo anno in Svizzera.

 

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Comment ( 1 )
  1. alessandro Cassaro
    21 maggio 2015 at 3:19 pm

    buongiorno a tutti mi chiamo Alessandro Cassaro presidente fondatore dell’associazione culturale cuochi Ticino AccT
    volevo commentare semplicemente l’intervista del presidente della NIR offendendo letteralmente il cantone Ticino.
    per correttezza abbiamo partecipato all’evento con la mia squadra Ristoratori Calcio Ticino con onore, ci siamo accontentati di fare la partita con all stars solamente per contraccambiare l’ospitalità data in canton Ticino
    Ricordo inoltre al presidente della NIR che il cantone Ticino e letteralmente Svizzero e non Asia , si documenti bene prima di offendere un cantone Svizzero che e stato ospite e accolto con tutta la squadra .
    non aggiungo altro
    diritto di replica
    per qualsiasi motivo do il mio numero 0041 (0) 762059411

Leave a reply