Il Ministro per le riforme e le innovazioni nella pubblica amministrazione, Luigi Nicolais, e l’Assessore alle politiche giovanili, ai rapporti con le Università e alla sicurezza del
Comune di Roma, Jean Léonard Touadi, hanno firmato oggi un protocollo d’intesa per progettare e avviare attività di alta formazione, specializzazione operativa, ricerca e sviluppo
nell’ambito delle nuove professionalità dell’economia della conoscenza.

Il Protocollo d’Intesa si colloca in una realtà che vede, da un lato, la ridotta propensione delle piccole e medie imprese alle dinamiche tecnologiche e competitive e, dall’altro, le
associazioni di categoria ancora distanti da logiche di procedura ed atti online. L’obiettivo è pertanto quello di venire incontro al ritardo con il quale le conoscenze settoriali
(economia, diritto, medicina, ma anche lettere, scienze della formazione, beni culturali, editoria, spettacolo, turismo, territorio, ambiente, ecc.) si rapportano con le tecnologie
informatico-telematiche capaci di configurare professionalità inedite e possibilità occupazionali nuove.

Le attività di progettazione e alta formazione saranno sviluppate con il supporto delle Università del territorio. Il Protocollo d’intesa firmato oggi è un ulteriore
impulso alla diffusione e all’impiego delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nei diversi settori economici, sociali e culturali del Paese, azione che connota il Dipartimento
per l’innovazione e le tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Allegati
Il Protocollo d’Intesa