Notizie shock da Radio 24

Notizie shock da Radio 24

Ci è arrivata questa comunicazione da Il Sole 24Ore… pensavamo che fosse uno dei tanti messaggi spam… Pubblichiamoe vi invitiamo a leggere… ma prima turatevi il naso!

Sono notizie da paese sottosviluppato governato da pazzi furiosi. Queste cose non possono succedere in Italia e invece è proprio così.

In questi giorni un sondaggio ha fornito un dato allarmante. Il 52% dei giovani vorrebbe andarsene dall’Italia.

Non posso credere che il 48% dei nostri giovani siano così stupidi da voler stare in un paese che continua a produrre debiti, dove il loro futuro non è un’incognita, è una certezza di fallimento. Cosa faranno quando non ci saranno più le pensioni dei nonni, dei genitori, degli zii?

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

Inizio messaggio inoltrato:

Da: Ramella Nicol
Oggetto: Viceministro Zanetti a 24Mattino su Radio 24 : Le Procure italiane sono delle gruviere – Su Panama Papers: Gli italiani coinvolti subiranno accertamenti – IL BONUS ALLE PENSIONI MINIME NON È UNA PRIORITÀ
Data: 07 aprile 2016 13:29:32 CEST

Viceministro Zanetti a 24Mattino su Radio 24 :  Le Procure italiane sono delle gruviere  – Su Panama Papers: Gli italiani coinvolti subiranno accertamenti

“Come un ministro si dimette, mi piacerebbe anche sentire un Pubblico Ministero che per una volta in questo Paese dica: ‘Scusate, il mio ufficio è una gruviera, non sono capace a gestirlo, esce di tutto,  sono un incapace, mi dimetto”.  Così il viceministro all’Economia Enrico Zanetti  ospite a 24Mattino su Radio 24 commenta le intercettazioni pubblicate sui giornali  riguardanti l’ex ministro Federica Guidi e il compagno Gianluca Gemelli. E sempre con riferimento alle rivelazioni sulle conversazioni in questione,  il segretario di Scelta civica ha poi aggiunto durante l’intervista a Radio 24:  “Tutto ciò che non è penalmente rilevante in un’intercettazione non dovrebbe uscire sui giornali. Magari non è nemmeno colpa del pm, ma dei suoi collaboratori. Però, chi ha la responsabilità della documentazione? Non è possibile che le Procure della Repubblica siano delle gruviere rispetto alle quali non c’è nessun responsabile.” Parlando invece dello scandalo Panama Papers che coinvolgerebbe alcuni italiani il Viceministro all’Economia, intervenuto a 24Mattino su Radio 24 è stato perentorio: “Chi  fosse stato a Panama per nascondere patrimoni e non abbia mai fatto il monitoraggio fiscale né la Voluntary disclosure,  sarà sottoposto ad accertamenti. Le sanzioni sono molto pesanti. Ed è bene che sia così”. E sempre con riguardo ai paradisi fiscali Zanetti ha concluso: “come Governo stiamo rendendo sempre più difficile usare i paradisi fiscali, anche se è impossibile impedirlo del tutto”.

PENSIONI – ZANETTI, VICEMINISTRO ECONOMIA, A 24MATTINO SU RADIO 24: IL BONUS ALLE PENSIONI MINIME NON È UNA PRIORITÀ

“Nell’ordine di priorità che noi ci siamo dati con grande chiarezza ci sono le riduzioni della pressione fiscale di chi lavora e produce, il blocco delle clausole di salvaguardia, e poi sul fronte pensionistico è già da tempo in corso un dibattito sulla flessibilità.   inserire un nuovo elemento, che poi non è un inserimento perché è pacifico che fin dall’inizio è una delle cose che volentieri si farebbero,  se bisogna inserirlo però dicendo con chiarezza qual è l’ordine delle priorità. Altrimenti si rischia oggettivamente di fare appunto una sorta di populismo di Governo. Devo dire che già nella giornata di ieri ad esempio un altro componente di Governo come il Sottosegretario Nannicini ha detto con chiarezza che questo intervento per l’appunto non è una priorità”. Così il Viceministro all’Economia Enrico Zanetti ai microfoni di 24 Mattino su Radio24, a commento della proposta del Presidente del Consiglio Matteo Renzi di un bonus per le pensioni minime.

(Se ha ricevuto questa mail per errore, avverta cortesemente il mittente e legga il nostro disclaimer: http://emaildisclaimer.ilsole24ore.com)

 

Redazione Newsfood.com
Contatti

Related Posts
Leave a reply