November Porc: Parte da Sissa (PR) la “Staffetta più golosa d’Italia”

November Porc: Parte da Sissa (PR) la “Staffetta più golosa d’Italia”

NOVEMBER PORC, organizzato dalla Strada del Culatello di Zibello, è una manifestazione che è riuscita a valorizzare la Bassa parmense
assumendo, fra l’altro, il ruolo di autentico prodotto turistico (con offerte di soggiorni, pacchetti turistici, enogastronomia, territorio ed emergenze artistico-culturali).

Il tutto all’insegna dello “SPERAMO CHE CI SIA LA NEBBIA” per celebrare una componente del paesaggio essenziale sia per la sua capacità di rendere unica questa zona, sia per la
stagionatura dei salumi (Culatello per primo) che acquistano sapore e gusto “speciali” dal mix nebbia-caldo estivo.

November Porc piace. Tanto che questa del 2010 è la nona edizione, la cui prima tappa inizia a Sissa. Anzi, dall’aperitivo che Sissa offre ai parmigiani giovedì 4 alle ore 17:30
al Parma Point. E alle ore 21:00 al Cinema Teatro Comunale di Sissa, per “aspettando aspettando il November Porc…….” ci sarà l’incontro su “Cibo e mente”, relatore il professor
Gianfranco Marchesi, cui seguirà Amarcord di Sissa, proiezioni di vecchie immagini del tempo che fu, a cura dell’Assessorato alla Cultura.

Nella serata di venerdì 5 novembre al cinema di Sissa, ore 21:00, si terrà un’altra interessantissima anticipazione dei festeggiamenti con lo spettacolo dei maestri Martani e
Medioli.

Sabato 7 si entra nel vivo della rassegna enogastronomica con l’apertura (ore 11:00) in Piazza Roma del mercato di prodotti tipici “Antichi Sapori e Tradizioni”, Inaugurazione ufficiale alle
ore 15, per proseguire alle ore 15:30 con il ” PALIO DELLA SPALLA CRUDA DI PALASONE-SISSA” che premierà le migliori Spalle Crude iscritte nelle due categorie: professionisti ed amatori.

Merenda in piazza alle ore 16:30 con la polenta “cònsa” e con l’apertura degli stand gastronomici in collaborazione con alcune delle più attive associazioni locali: AVIS; Gruppo
Volontari Pediatrico; Associazione i Sapori di Sissa; Associazione La Fornace; Associazione Motociclisti.

Dalle ore 19:00 in Piazza Scaramuzza sarà in funzione l’ormai famoso takeaway “McPorc” dell’Associazione Giovani, con i suoi panini american style, preparati rigorosamente con prodotti
locali e si potranno assaporare le buonissime specialità tipiche della Bassa Parmense, il tutto accompagnato da birra.

La serata vedrà protagonisti i deejay di radio Malvisi in diretta live, che si avvicenderanno con l’esibizione di musica dal vivo dei “Caporchia inflame” (ore 22:30). Da sottolineare che
November Porc è forse l’unica manifestazione che organizza il sabato sera per i giovani.

La domenica 7 novembre, dalla Stazione FS di Parma alle 9:30 partirà un bus che condurrà gratuitamente i parmigiani a Sissa e li riporterà nella “capitale” con partenza
alle 17:30 di fronte al Consorzio Agrario di Sissa.

Dalle ore 9 a Sissa riapre il mercato con prodotti tipici locali ed altre specialità provenienti da tutto il territorio nazionale. Nel Parco della Montagnola, alle ore 9:30, si
terrà una dimostrazione pratica, grazie alla collaborazione di Agriform, della lavorazione delle carni di suino e di confezionamento dei salumi, alle ore 10 ci sarà la lavorazione
del latte per far vedere come si trasforma in Parmigiano Reggiano.

Alle ore 10 dal punto Nolo Bike Parma di Torricella di Sissa partirà la biciclettata inserita nel calendario “Tuttinbici 2010” (info, prenotazioni e costi 0521 931800).

La mattinata proseguirà, per la gioia dei palati, con l’apertura degli stand gastronomici, fra cui quello centrale della Montagnola, dove si potranno gustare alcuni piatti della
tradizione della “Bassa” e i prodotti tipici della Strada del Culatello di Zibello (Culatello di Zibello, Spalla Cruda di Palasone, Spalla Cotta, Fortana del Taro IGT, Parmigiano Reggiano
ecc.).

Al pomeriggio (ore 14:30) altra dimostrazione della lavorazione delle carni di un secondo suino, sempre organizzata dai maestri norcini di Agriform, fino ad arrivare al momento solenne (ore
15:30) dell’estrazione del gigantesco Mariolone che, dopo lenta e prolungata cottura in un grande contenitore, sarà distribuito ai presenti.

La manifestazione sarà allietata da gag e canzoni in vernacolo della Minestron Band di Mauro Adorni e alle ore 14:30 concerto dei “Simp Song” in piazza Scaramuzza, senza trascurare il
classico “Tiro al salame” del Circolo Cultori ed Estimatori del Suino (l’incasso andrà in beneficenza) e le passeggiate in carrozza tra il Po e La Campagna della Bassa, proposte
dall’Associazione Ippica “La Coronella”. Nella Rocca dei Terzi sarà visitabile la mostra fotografica su paesaggi e volti della Bassa.

November Porc “attraversa” 4 località della Bassa parmense (una per ogni fine settimana). Così, dopo Sissa, si sposta, il 13 e 14, a Polesine Parmense con “Ti cuociamo Preti e
Vescovi” e domenica ci sarà la distribuzione del Pretone. Il 20 e il 21 si fa tappa a Zibello con “Piaceri e delizie alla corte di Re Culatello”. Domenica distribuzione dello Strolghino.
Si “chiude” a Roccabianca, il 27 e 27 novembre, con “Armonie di Spezie e Infusi” e la super Cicciolata.

16 Ristoranti aderenti alla Strada del Culatello di Zibello, per tutto il mese di novembre, proporranno “A Tavola con November Porc”, menù di specialità a base di maiale.

“November Porc” è organizzato dalla Strada del Culatello di Zibello, con il contributo della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con Provincia di Parma, Comuni di Sissa, Polesine,
Zibello, Roccabianca, Camera di Commercio di Parma, Banca Monte e Iren Emilia.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Related Posts
Leave a reply