Nuova sede AMC pentole e coperchi Top … dal 1963

Nuova sede AMC pentole e coperchi Top … dal 1963

Inaugurata la nuova sede di AMC pentole

Rozzano (MI), 5 gennaio 2019

E’ nata a Bingen, in Germania, nel 1963 per iniziativa della famiglia Fissler, per poi decidere di trasferire la sede in Svizzera, a Risch, da dove dipendono 18.000 unità tra collaboratori e distributori presenti in 35 paesi del mondo.

Si tratta di AMC, acronimo di Alfa Metalcraft Corporation, azienda specializzata nella vendita ma anche leader mondiale nei sistemi di cottura di alta qualità in acciaio inossidabile.

Da noi AMC arriva quasi subito, visto che il primo ufficio di quello che sarà poi AMC Italia, a Milano, viene aperto nel 1970. E, da subito, incontra l’interesse del mondo femminile intanto per i sistemi di cottura che non prevedono l’aggiunta di grassi.
In più, con funzioni per il controllo della temperatura e dei tempi di cottura, stravolgendo così tradizioni antichissime spesso tramandate di madre in figlia.

Il sistema di vendita, quello dei party al domicilio dei clienti, è stata la vera novità. Si può dire che AMC ha anticipato quelli che oggi sono i trend salutisti che sempre di più caratterizzano le abitudini degli italiani in cucina: cucinare in modo sano e gustoso.

A mano a mano che consolida la fiducia di chi acquista i suoi prodotti, cresce anche la fiducia di AMC fra gli italiani. E’ considerata l’azienda che oltre alla qualità, vende pure prodotti di lunga durata.

Così, a Risch, cominciano a pensare che gli uffici milanesi sono un po’ piccolini per AMC Italia. Scatta la decisione di dotare AMC Italia di una sede confacente al ruolo che ha conquistato fra i consumatori italiani. E, quindi, una sede nuova, con uffici ultratecnologici e spazi aperti anche al pubblico.

Infatti, nel corso dell’inaugurazione della sede – AMC Italia  via Curiel 242, a Rozzano, cittadina attaccata a Milano – abbiamo potuto vedere la collezione di utensili da cucina e pentole dall’antichità ai giorni nostri, che invogliano a fare un viaggio nell’antico modo di cucinare le vivande.

In più, la nuova sede moderna e ultratecnologica, ospiterà pure un Laboratorio del Gusto, per showcooking aperti anche al pubblico. E ovviamente, il Museo della Pentola, rinnovato e riorganizzato visto anche la disponibilità di spazi che permettono di valorizzare ulteriormente questa collezione di utensili da cucina e pentole con esemplari che vanno dall’antichità ai giorni nostri.

Direttore generale di AMC, Joerg Samulowitz

Un intervento che ha richiesto un investimento di 4 milioni di euro, interamente autofinanziato, ha detto il direttore generale di AMC, Joerg Samulowitz.

“Per realizzare spazi e uffici in un’ottica tecnologica e smart, puntando su open space, connettività e dotazioni all’avanguardia per gli 81 dipendenti che lavoreranno qui».

Alla festa inaugurale c’erano più di mille persone, appartenenti alla forza vendita di AMC,  provenienti da tutta Italia. Arrivati a Rozzano per sentire dallo stesso direttore generale, dalla responsabile marketing Kiki Stojanovic e dal direttore amministrativo Giacomo Montemagno, le novità e le strategie che caratterizzeranno il 2019 di AMC.

Attualmente sono 1.700 i venditori in Italia e si prevede di inserirne altrettanti nel corso dell’anno, con focus nelle regioni dove non è ancora ben rappresentata. Come la Liguria, e altre dove intende consolidare la propria posizione, come la Sicilia.

L’obiettivo a medio-lungo termine è quello di arrivare a coprire tutto il territorio nazionale. Traguardo non difficile per un’azienda che, come ha sottolineato Samulowitz, “fonda il proprio successo su due fattori.

Quello umano, cioè la competenza dei nostri venditori, veri e propri consulenti per una sana e corretta alimentazione. E la qualità dei prodotti, unità di cottura di alta gamma che permettono di cucinare in modo sano ma allo stesso tempo gustoso, con tecnologie che semplificano la vita”.

Negli anni, infatti, per le famiglie italiane AMC Italia è diventata sinonimo di prodotti tecnologicamente avanzati e in linea con gli attuali trend salutistici.
All’inaugurazione della nuova sede, ovviamente non è mancato il momento che si aspetta la forza vendite: la presentazione delle tre novità:

Easyquick – AMC

Easyquick, coperchio che consente di cuocere a vapore con controllo totale della temperatura e risparmio del 50% del tempo, mantenendo inalterate le proprietà nutritive dei cibi.

Ovale Grill – AMC

Ovale Grill, un’unità di cottura per grigliare sia in casa sia all’aperto senza aggiunta di oli e grassi.

Pan L – AMC

Pan L, padella antiaderente in acciaio inossidabile è stata presentata durante il meeting. “Queste e altre novità che lanceremo nel corso del 2019 saranno al centro di numerosi eventi e iniziative che permetteranno ai nostri clienti di sperimentare una cucina facile, divertente e allo stesso tempo equilibrata – sottolinea Samulowitz -.

 

Il nostro Laboratorio del Gusto qui a Rozzano ospiterà, oltre alla formazione per la forza vendita, anche eventi aperti al pubblico: showcooking in cui esperti e chef mostreranno come portare in tavola gusto ed equilibrio. Ci aspettiamo anche le scolaresche, speriamo numerose, a visitare il Museo della Pentola”.

Tutto all’insegna di “Mangiare meglio. Vivere meglio.”, che poi è la filosofia di AMC.

www.amc.info/ www.cucinareconamc.info

Maria Michele Pizzillo
Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply