L’Agenzia del Territorio, l’Agenzia delle Entrate il Ministero della Giustizia hanno approvato il provvedimento 6 dicembre 2006 riguardante le procedure telematiche per l’invio e la
registrazione di atti relativi a diritti sugli immobili.

Tale provvedimento ha esteso le procedure telematiche introdotte dall’art. 3-bis del decreto legislativo n. 463/1997 a nuove categorie di atti (societari, procure, vendite di immobili) e di
soggetti (pubblici ufficiali diversi da notai).

Infatti i notai dal 1 gennaio 2007 potranno inviare per via telematica tutti gli atti ricevuti e autenticati e dal 1 aprile saranno obbligati ad utilizzare esclusivamente la modalità
telematica.

Invece i pubblici ufficiali potranno utilizzare questa modalità in modo facoltativo a partire dal 1 gennaio 2008.

Agenzia del Territorio – Provvedimento 6 dicembre 2006
Scarica il documento completo in formato .Pdf