L’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello di comunicazione dei dati relativi alle cessioni immobiliari indicato all’interno del testo unico delle imposte sui redditi, a seguito
dell’applicazione, sulle plusvalenze realizzate, di un’imposta, sostitutiva dell’imposta sul reddito.
Il provvedimento 12 gennaio 2007, infatti, stabilisce che l’imposta sostitutiva da applicare alle plusvalenze è del 20% per i contratti di cessione stipulati a decorrere dal 3 ottobre
2006, in luogo del 12,50% previsto per quelli stipulati antecedentemente.
Il nuovo modello deve essere presentato all’Agenzia dai notai, che dovranno anche effettuare il versamento dell’imposta sostitutiva per via telematica.
Il modello oggetto del provvedimento deve essere inviato insieme al contratto di compravendita trasmesso ai fini della registrazione dell’atto. La procedura telematica dovrà essere
utilizzata a partire dal 1 aprile 2006 per l’invio della comunicazione dei dati relativi alle cessioni immobiliari concluse da tale data.

Provvedimento 12 gennaio 2007, prot. 133524
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Modello di comunicazione da parte dei notai
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Istruzioni per la compilazione
Scarica il documento completo in formato .Pdf