Oggi tutti sanno, dicono, scrivono di… Spumante!

Oggi tutti sanno, dicono, scrivono di… Spumante!

 

Oggi tutti sanno, dicono, scrivono di… Spumante!

OGGI TUTTI SANNO, DICONO, SCRIVONO DI…SPUMANTE!!
Negli anni ’80 e inizio ’90 tutto il mondo enoico, le grandi degustazioni, i grandi articoli, i reportage puntavano tutto sui vini fermi rossi, importanti, corposi. I bianchi frizzantini avevano avuto un marginale spazio negli stessi anni, con il Lambrusco che stava crescendo sempre più. ma considerato quasi un non-vino, era considerata una bevanda gassata.

L’Italia produceva 200 mio/bott di vini spumanti soprattutto di “pinottini” e di “spumantini”.

Il Prosecco era soprattutto frizzante, poche lungimiranti eccezioni, ma anch’esso pativa il giudizio dei “soloni ed esperti delle guide” come di un non-vino.
Fin la Franciacorta veniva guardata con distacco: “qualche industriale che non sa dove mettere i soldi”. Frasi del genere erano i commenti più soft da parte di tanti sommelier, assaggiatori, giornalisti ben pensanti.

 

 

Ebbene oggi il vino italiano è nel mondo grazie a Prosecco docg-doc, Lambrusco e la Franciacorta in Italia ha sicuramente portato via spazio allo Champagne (circa il 35%) oltre ad aver attratto tanti giovani consumatori.

Senza la Franciacorta forse non ci sarebbe il Prosecco; ed ecco i vitigni autoctoni come Asprinio, Verdicchio, Durella, Negramaro, Carricante, Greco, Erbaluce, Cortese, Fiano, Grillo, Passerina, Aleatico… perfino il Nebbiolo, il Sangiovese, il Nerello Mascalese, la Barbera, il Trebbiano… oggi tutto diventa spumante, e giù gli osanna dei comunicatori.

Oggi tutti sanno e scrivono di spumante: gli esperti sono nati come i funghi nel bosco dopo una sana pioggia di agosto! Tutti i produttori a far bollicine, tutti i blogger a trovare la miglior bolla tricolore.

 

Vedi anche Rubrica in Home page di Newsfoof.com
“ASSAGGI IN LIBERTA’: Spumanti e Bollicine

 

Giampietro Comolli
Editorialista Newsfood.com
Economia, Food&Beverage, Gusturismo
Curatore Rubrica Discovering in libertà
Curatore Rubrica Assaggi in libertà

Contatti: (clicca qui)

 

 

Redazione Newsfood.com
Contatti

Leggi Anche
Scrivi un commento