A causa della mancata approvazione da parte dei Ministeri vigilanti dello schema delle prestazioni Onaosi rimodulato dalla Finanziaria 2007, la Fondazione non ha potuto pubblicare la Guida
annuale dedicata agli iscritti.
Lo ha reso noto il presidente dell’Onaosi, Aristide Paci, che, inviando una lettera agli assistiti, ha colto l’occasione per illustrare brevemente alcune novità in attesa
dell’approvazione definitiva da parte degli organi istituzionali vigilanti.
I contributi, in particolare, sono in corso di assegnazione e l’importo è stabilito anche tenendo conto della normativa precedente, per poi essere eventualmente conguagliato in seguito.
L’erogazione avverrà in due momenti: una prima rata all’atto della richiesta ed una seconda a maggio 2008.
L’Onaosi ha reso noto che gli assistiti che beneficinao di contributi in denaro mediante accredito sul conto corrente devono comunicare alle Sedi, mediante un apposito modello, il codice Iban del proprio conto, che dal 1 gennaio 2008 è diventato obbligatorio anche
per i bonifici in Italia.
La Fondazione ha anche ricordato che il 29 febbraio scade il termine ultimo per richiedere i contributi per la formazione posta lauream e per i corsi di lingua all’estero ed ha allegato alla
comunicazione un vademecum che illustra gli adempimenti e le scadenze per i contributi inerenti all’anno scolastico 2007/2008.

Vademecum per le prestazioni relative all’anno scolastico 2007/2008

Modulo Iban