Ondata di gelo distrugge la produzione di arance della Florida

Ondata di gelo distrugge la produzione di arance della Florida

New York – Vola il prezzo del succo di arancia per effetto della straordinaria gelata in Florida che ha costretto il governatore del ‘Sunny State” a chiedere lo stato di emergenza per i
danni alle coltivazioni di agrumi che stanno seriamente compromettendo i raccolti. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che le quotazioni hanno raggiunto sul mercato future di New
York il massimo dagli ultimi due anni. Considerato che si tratta di un prodotto importato anche in Europa, si tratta di una vicenda che – sostiene la Coldiretti – dovrebbe presto riflettersi
anche sul mercato nazionale dove invece le produzioni agrumicole sono in profonda crisi per effetto dei compensi agli agricoltori ben al di sotto dei costi di produzione.

Una situazione molto grave che ha portato il presidente della Coldiretti Calabria, Pietro Molinaro, a scrivere una lettera all’assessore regionale agricoltura della Calabria Pietro Amato per
presentare un pacchetto di proposte per superare la crisi che sta colpendo pesantemente i produttori agrumicoli della piana di Gioia Tauro. Nella missiva, la Coldiretti “ritiene indispensabile
avviare con urgenza l’attivazione di una serie di misure in grado di sostenere la ripresa e il rilancio di questo importante comparto economico della regione”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento