Oscar dello stoccafisso, vittoria per l’agriturismo Aion

Oscar dello stoccafisso, vittoria per l’agriturismo Aion

Onore ai vincitore, ed all’agriturismo di qualità.

Di recente, Coldiretti Marche e l’associazione Re Stocco si sono riuniti per assegnare l’Oscar dello stoccafisso.

Una dura selezione, avvenuta durante il Concorso Agristocco I venerdì di magro. Nove mesi, alla riscoperta della tradizione delle Marche, dove i sapori contadini si legano alla
suggestione del mare. Alla fine, due premi: lo stoccafisso migliore e la migliore tesi di laurea legata all’agroalimentare.

Allora, il premio in questione è andato all’agriturismo Aion di Ancona, diretto da Alessandro Moroder, capace di lasciarsi dietro Il Lanternino di Montemarciano, di Graziella Zannotti,
secondo classificato, e Il Gelso di Fabriano, di Romualdo Cofani, in terza posizione. Al trio, una pergamena creata da Maestro Malleus, amanuense di fama internazionale.

Riguardo al premio per la tesi, la vincitrice è stata Ilaria Pennacchioni.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento