Padoa-Schioppa: «Alitalia rischia colpo mortale da sfruttamento elettorale»

Nel giorno dell’incontro decisivo tra Air France e i sindacati per la trattativa Alitalia, il ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa è intervento davanti alle commissioni riunite
Bilancio, Trasporti e Attività Produttive della Camera sulla crisi della compagnia aerea.

Il ministro ha ribadito che la cessione è un passaggio «ineludibile» per la necessaria ristrutturazione della compagnia e che se la trattativa con Air France non andasse in
porto l’ipotesi più plausibile sarebbe il ricorso alla legge Marzano, che prevede il commissariamento. «Sarebbe un ben amaro destino – ha dichiarato Padoa-Schioppa – se una
compagnia, portata allo stremo da anni di rapporto perverso con la politica, ricevesse il colpo mortale da uno sfruttamento elettoralistico dei suoi mali o da una mancata intesa
sindacale».

Il ministro ha spiegato che «In nessuna privatizzazione effettuata dallo Stato italiano è accaduto che fossero riuniti tali e tanti elementi di difficoltà» e che un
prestito ponte da parte del governo italiano non sarebbe praticabile al di fuori di una conclusione positiva del negoziato in corso.

Related Posts
Leave a reply