Pago: innovazione nella forma e nel gusto

Pago: innovazione nella forma e nel gusto

La società Pago continua a
rinnovare i suoi prodotti, ascoltando i desideri dei consumatori e cercando di prevenirne le esigenze.
E’ per questo che, oltre al classico packaging con la bottiglietta di vetro, è stato immesso sul mercato Pago in PET: si tratta di una nuova bottiglietta, realizzata in un materiale
riciclabile e più pratica.
Il vetro, si sa, è un ottimo materiale: gli studi dimostrano che il packaging in vetro è molto apprezzato dai consumatori, ma anche che presenta dei limiti e il peso e la
fragilità sono in testa alla lista.
Per questo motivo sono stati introdotti sul mercato i succhi Pago in PET, realizzati nel formato da 0,33 ml e in quello da 0,75 ml. L’associazione con il prodotto già conosciuto e
apprezzato è immediata, poiché il colore e lo stile sono rimasti invariati: solo il materiale è cambiato, per rendere la succosa bevanda facilmente trasportabile e
consumabile in ogni luogo.
Le novità, però, non finiscono qui. La società Pago, in occasione della fiera Pianeta Birra Beverage & Co ha presentato un nuovo gusto del famoso succo di frutta: il
Melone Giallo.
Si tratta di un’edizione limitata che resterà sul mercato fino al mese di agosto e che è nata dallo studio della volontà dei consumatori.
Il melone giallo, infatti, è risultato essere il frutto non presente nella gamma Pago più desiderato dai consumatori e la società ha provveduto ha creare un succo di frutta
ampiamente apprezzato per il piacere che dà al palato, alla vista e all’olfatto. Inoltre la ricetta è stata creata in modo completamente naturale: il contenuto di frutta è
molto elevato (40%) e la bevanda è dolcificata tramite fruttosio. Il risultato? L’89% dei consumatori che l’hanno provato si è detto ampiamente soddisfatto.
E, dopo le bottiglie e i sapori, non potevano mancare gli accessori: Pago ha rinnovato anche i suoi bicchieri, per associare bellezza, praticità e gusto.
Così il bicchiere Pago, da oltre 12 anni utilizzato da centinaia di migliaia di consumatori, si rifà il look e assume una linea ancora più sinuosa, semplice e gradevole, ma
allo stesso tempo moderna e coerente con le bottigliette del succo. E in più il nuovo bicchiere è impilabile, per agevolare gli operatori.
Per tutti questi motivi, ci sentiamo di dire: Pago, un mondo intorno a un succo.

Paola Monti

Related Posts
Leave a reply