Aumentano i prezzi dei prodotti pasquali in vendita presso supermercati e negozi alimentari. Gli incrementi maggiori si registrano per le colombe e la carne, mentre restano sostanzialmente
stabili i prezzi delle uova di cioccolato, visto anche il calo dei consumi degli ultimi anni. Lo afferma il Codacons, che rende nota un’indagine condotta nelle principali città italiane.

PRODOTTO PREZZI 2007 PREZZI 2008 VAR. %

PRODOTTO

PREZZI 2007

PREZZI 2008

VAR. %

Uovo medio di marca (200-250gr.)

9,70 ?

9,70 ?

Uovo medio non di marca (200-250 gr)

4,30 ?

4,50 ?

4,6%

Colomba di marca

4,80 ?

5,30 ?

10%

Colomba non di marca

2,90 ?

3,20 ?

10%

Agnello (al kg)

12,20 ?

13,05 ?

7%

Salame corallina (al kg)

13,10 ?

13,80 ?

5,3%

Pizza pasquale al Formaggio (al kg)

6,80 ?

7,20 ?

5,9%

Fonte: Codacons (I prezzi sono il risultato della media tra grande e piccola distribuzione)

«La spesa per il pranzo di Pasqua si aggirerà attorno ai 175 euro a famiglia – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – e quantitativamente gli acquisti alimentari saranno in
linea con quelli dello scorso anno. Tuttavia a causa degli aumenti che hanno colpito l’intero settore alimentare, per il pranzo pasquale ogni famiglia spenderà circa 15 euro in
più rispetto al 2007. Anche per la Pasqua 2008, infine, ogni famiglia acquisterà in media 5 uova di Pasqua e 3 colombe».