Patate e verdure protagoniste della collana Cucinare Insieme

Patate e verdure protagoniste della collana Cucinare Insieme

Patate dolci e salatee Verdure cotte e crudesono le due novità della collana Cucinare insiemenata lo scorso ottobre in casa Giunti e curata da Stefano Bonilli, l’inventore e fondatore
del Gambero Rosso e ora anima di uno dei migliori blog enogastronomici d’Italia, paperogiallo.net.

Rivolta agli appassionati di cucina, che siano esperti o principianti assoluti, la collana si distingue da quanto esiste oggi sul mercato per un semplice fatto: ogni ricetta viene sperimentata,
provata e riprovata e infine scritta step by step da Annalisa Barbagli e Stefania Barzini, che garantiscono l’assoluta correttezza delle indicazioni e dunque il risultato.

Un obiettivo facilitato anche dalla grafica pulita, dal fatto che le fotografie sono quelle dei piatti proposti (anche questo non scontato) e che dieci ricette per ogni libro sono eseguite su
dvd. Il lavoro viene ripreso in soggettiva – si “cucina insieme”, come recita il titolo della collana – in modo che lo spettatore possa immedesimarsi, capire e memorizzare bene tutti i
passaggi, facendo sue quelle tecniche e quelle abilità che gli saranno utili anche in altre esecuzioni.

Se a questo si aggiunge che per ogni piatto vengono offerti approfondimenti tecnici, storici e gastronomici, che le proposte spaziano dalle ricette dei grandi cuochi ai piatti della tradizione
a quelli di derivazione straniera entrati nell’uso comune, che nell’avventura sono stati coinvolti i migliori professionisti e che il piano dell’opera prevede 20 volumi (ciascuno con 35
ricette, 140 foto, 160 pagine e un Dvd di 80′), si comprende quanto l’impegno sia grande e l’obiettivo ambizioso: realizzare la migliore scuola di cucina italiana contemporanea disponibile in
libreria.

Il curatore
Stefano Bonilli

Ha fondato il Gambero Rosso nel 1986 e ha diretto per 22 anni il mensile, la casa editrice e, dal 1999, il canale televisivo Gambero Rosso Channel. È stato uno dei 13 firmatari del
Manifesto dello Slow Food, presentato a Parigi il 9 novembre 1989. Giornalista professionista dal 1976, prima si è occupato di economia, politica e esteri e poi ha scelto
l’enogastronomia, a quel tempo snobbata dai più. Tutti pensano che mangi sempre bene e invece spesso si nutre di panini. Ha un blog molto seguito http://blog.paperogiallo.net

Le autrici
Annalisa Barbagli

Le sue grandi passioni sono i fiori, l’orto e la cucina non necessariamente nell’ordine. Per trent’anni ha coltivato l’amore per la cucina, curiosando un po’ ovunque e provando centinaia di
piatti, con particolare attenzione alla cucina classica e tradizionale; poi, dalla sera alla mattina, ha cambiato lavoro ed è diventata autrice di libri di ricette per la casa editrice
Gambero Rosso. Il suo La cucina di casa – Le mille ricette di Annalisa Barbagli è diventato un classico. Ha curato per molti anni anche la rubrica delle ricette sul settimanale del
Corriere della Sera Io Donna.

Stefania Barzini

Ha vissuto sei anni a Los Angeles dove, tra l’altro teneva corsi di Cucina Regionale Italiana.

Ama soprattutto scrivere, mangiare e cucinare e considera queste attività molto importanti. Rientrata in Italia ha iniziato una lunga collaborazione con il Gambero Rosso, sia con il
canale televisivo, di cui è stata uno degli autori, che con la rivista. Conclusa questa esperienza ha iniziato a lavorare come consulente nell’organizzazione di eventi, fiere e mostre
sempre a tema enogastronomico.

Ha scritto diversi libri di cucina, e ora è in libreria il suo primo romanzo L’Ingrediente Perduto.

VERDURE CRUDE E COTTE

Il cavolfiore si mangia soltanto lessato e condito con l’olio o può diventare anche il condimento per un sontuoso piatto di bucatini? Tante verdure, di tutti i colori, scelte e cucinate
rispettando la loro stagione e tante ricette dedicate ai vegetariani, ai vegani e qualcuna anche per i carnivori come la succulenta coda alla vaccinara con il sedano.

Indice

rosse come il pomodoro
tapas di pollo e peperone
bortsch
pasta con il pesto trapanes
pappa col pomodoro
spaghetti con i pomodori al forno
crêpes al radicchio
cipolle farcite
bianche come il cavolfiore
zuppa di germogli di soia
bucatini con il cavolfiore alla siciliana
risotto con gli asparagi bianchi
cardi con salsa bagna cauda
quiche ai porri
verdi come il sedano
focaccine di patate con il cavolo nero
pizza di scarola
zuppa di seppie e piselli
gnocchetti di spinaci
risi e bisi
spaghetti con i fagiolini
orecchiette con le cime di rapa
tonnarelli asparagi e guanciale
spaghetti con le zucchine
insalata di puntarelle alla romana
carciofi con l’uovo
sformatini di broccoli
coda alla vaccinara
gialle e arancio come la carota
soupe crecy
fiori di zucca al forno
flan di zucca
fagottini di peperone al tonno
arcobaleno come un’insalata mista
cous cous vegetariano
parmigiana di melanzane
peperonata agrodolce
caponata
tiella di verdure estive
insalata russa

Titolo: Verdure crude e cotte
Editore: Giunti
Collana: Cucinare insieme
Curatore: Stefano Bonilli
Autrici: Annalisa Barbagli e Stefania Barzini
Formato: cm 19×22,5
Legatura: brossura con bandelle
Pagine: 160
Prezzo: 19 euro (libro dvd)

PATATE DOLCI E SALATE

Perché per ottenere un purè soffice e cremoso non si deve usare il frullatore?

E perché prima di friggere le patate occorre sciacquarle bene? Trucchi, accorgimenti e tante ricette, dall’Italia e dal mondo, per sfruttare al meglio le tante potenzialità delle
patate. La focaccia, le patate arrosto, l’hachis Parmentier, il soufflé e anche i graf, le deliziose ciambelline dolci della tradizione napoletana.

Indice

pani, focacce e sformati
pane di patate dolci all’uvetta
scones di patate
focaccia alle patate
samosas vegetariani
pane all’aneto
soufflé di patate
gattò di patate
pitta salentina
primi piatti
pasta e patate
sedanini con vongole e patate
tortelli di patate con i funghi
zuppa del frantoio
carni & patate e pesci & patate
hachis parmentier
polpettine dorate
brandade
rombo con le patate
contorni e insalate
purè di patate
cestino di patate
patate sabbiose
gratin dauphinois
patate al forno farcite di bacon, acciughe e salvia (omaggio a jamie oliver)
patate hasselback
gallette di patate
patate fritte
colcannon
insalata di polpo e patate alla menta
insalata normanna
patate in crosta di sale
jacket potatoes
le dolci e i dolci
gratin di patate dolci e salsiccia
patate fritte di 3 colori
zuppa di patate dolci e speck
gnocchi dolci con le albicocche
biscotto di savoia
graf

Titolo: Patate dolci e salate
Editore: Giunti
Collana: Cucinare insieme
Curatore: Stefano Bonilli
Autrici: Annalisa Barbagli e Stefania Barzini
Formato: cm 19×22,5
Legatura: brossura con bandelle
Pagine: 160
Prezzo: 19 euro (libro dvd)

Giunti.it
Redazione NEWSFOOD.com + Web TV

Leggi Anche
Scrivi un commento