Pecorino romano DOP ed istituti alberghieri, concorso in corso

Pecorino romano DOP ed istituti alberghieri, concorso in corso

Il pecorino romano DOP da una parte, tanti giovani chef dall’altra.

Nasce così il 1° Concorso nazionale di cucina rivolto agli studenti degli istituti alberghieri, capace di unire i volti nuovi della cucina italiana ed il gustoso formaggio romano.

Il concorso promosso dal Consorzio di tutela del formaggio in questione, h regole semplici.

Possono partecipare gli alunni di 42 istituti scolastici, presenti da Nord a Sud ed iscritti da tempo.

I giovani cuochi verranno giudicati in base alla capacità di creare ricette, che esaltino i valori del pecorino romano DOP, dal sapore, alla tipicità, alla versatilità.

Ad emettere il verdetto finale, chef Luigi Pomata, una forchetta Michelin e proprietario dell’omonimo ristorante di Cagliari. Lui sarà l’autore delle due selezioni che determineranno il vincitore. La prima scrematura avverrà entro il 20 settembre 2018 è avverrà sulla base delle foto caricare sul portale del concorso. I 10 istituti selezionati parteciperanno alla prova finale, che avverrà a Roma il 17 ottobre 2018.

In tale occasione, gli chef ed i loro piatti verranno valutati da una giuria che, oltre a chef Pomata, sarà composta dal presidente del Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano, dr. Salvatore Palitta, dallo chef Matteo Barbarossa, docente di cucina della scuola Chef Academy a Terni.

Matteo Clerici

Related Posts
Leave a reply