Peroni chiama a raccolta gli appassionati di Rugby in vista del match contro l’Inghilterra

 

Ci siamo. Finalmente è di nuovo 6 Nazioni. La Nazionale di Rugby è impegnata a Twickenham, alle porte di Londra, per il debutto al Torneo 2009 contro la formazione
inglese, reduce da pesanti sconfitte casalinghe nei test di novembre: il riscatto è l’unica risposta possibile per entrambi le Nazionali.

«Basta sconfitte onorevoli» – ha ordinato il capitano Sergio Parisse – «non possiamo più essere solo belli e perdenti». Il Ct Nick Mallet ha appena chiuso
il primo anno di conduzione della squadra, e il bilancio è quello di una formazione in crescita, ma che non ha ancora trovato il modo di tradurre in risultati le proprie
capacità. A complicare le cose ci si è messa anche una sfortunata serie di inconvenienti fisici che ha lasciato scoperto il ruolo di mediano di mischia. A ricoprire il
ruolo si presterà Mauro Bergamasco, che mai ha occupato questa posizione prima d’ora.

Peroni, sponsor ufficiale della Nazionale italiana di rugby, è pronta a chiamare a raccolta tutti gli appassionati dello sport più nobile, per sostenere la squadra nel
tempio del rugby inglese: Twickenham, 82mila spettatori e la storia che guarda dall’alto.

A tutti i tifosi che non potranno andare al seguito dei nostri atleti, Peroni dedica il portale www.tuttorugby.it, che oltre a raccogliere tutte le news della palla ovale aggiornate in
tempo reale, le note storiche, le foto e i video, offre alla Community la possibilità di vincere l’esclusivo ingresso al Terzo Tempo Peroni e seguire la Nazionale sugli
spalti nelle sue tappe allo Stadio Flaminio di Roma.

Ed è proprio al «Terzo Tempo Peroni Village», l’area delimitata in prossimità dello Stadio a Roma, che la birra più venduta in Italia si prepara
ad accogliere gli appassionati della palla ovale dal 15 febbraio, data del debutto casalingo della Nazionale contro l’Irlanda.

«Il Sei Nazioni rimane il torneo più importante in cui le Nazionali si confrontano lealmente sul campo» .commenta Fabrizio Contardi, marketing manager di Peroni
«Con il sito www.tuttorugby.it vogliamo dar voce alla voglia degli sportivi e degli appassionati di Rugby di unirsi e vivere gioiosamente questo evento attraverso la nostra birra
che da sempre illumina le vere passioni degli italiani».

 

Related Posts
Leave a reply