Piercing alla lingua, a rischio i denti

Piercing alla lingua, a rischio i denti

Il piercing sulla lingua è una pratica pericolosa, in grado di favorire problemi come disturbi ed ascessi.

Questo il messaggio di una ricerca dell’Università di Buffalo (sezione Buffalo dental school), diretta dal professor Sawsan Tabbaa e pubblicata su “Journal of Clinical Orthodontics”.

Gli scienziati hanno preso in esame diversi soggetti, in cerca di potenziali danni della procedura.

In particolare, Tabbaa e compagni descrivono il vizio, comune nei giovani col piercing, di inserire il bottoncino metallico tra i due incisivi centrali e premere. A lungo andare, tale abitudine
provoca la formazione di uno spazio tra i denti, antiestetico e costoso da correggere.

Ciò detto, il giudizio generale è negativo. Il piercing, conclude il capo-ricercatore, “A lungo andare crea lesioni ai denti, infezioni e ascessi a denti e bocca. Il migliore modo
per proteggere la salute di denti e portafogli è evitare di farlo”.

Fonte: “Tongue piercing may cause gapped teeth; Could cost thousands of dollars in orthodontic repairs”, University at Buffalo, 3/08/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento