Polenta del Garda Bresciano con rosso Noventa di Botticino

Polenta del Garda Bresciano con  rosso Noventa di Botticino

Cena degustazione a base di tipica Polenta del Garda Bresciano abbinata al rosso Noventa di Botticino

Venerdì 14 dicembre al Desenzanino, sul lungolago di Desenzano

È autunno, ormai quasi inverno, e tra i piatti tipici della stagione, soprattutto del Nord Italia, spicca la polenta. Una ricetta povera, caratteristica della cucina bresciana, un tempo considerata “cibo dei poveri” perché costava poco.

Oggi è una riscoperta per i suoi effetti benefici; la polenta aiuta infatti a eliminare il grasso dal sangue, a tonificare il fegato, regola la glicemia e contribuisce alla rigenerazione muscolare.

La Polenta  è preparata con farina di mais, o di grano saraceno (nella versione Taragna), con acqua e sale, dà un senso di sazietà, seppure non nutra. La polenta si sposa con diversi piatti:  ragù, brasati, spezzatini, arrosti, spiedo, grigliate, salsicce.

Si abbina bene anche ai formaggi, come il gorgonzola, la ricotta col miele o la mostarda, i legumi e i semi.

Insomma la polenta è un piatto completo e nutriente, che aiuta a sgrassare il sangue e i tessuti dopo un pasto abbondante, con un buon effetto depurativo per l’organismo.

 

La Polenta tipica del Garda Bresciano

Farina di polenta del Garda bresciano

Non tutta la polenta però è uguale:  la polenta tipica del Garda è De.Co (Denominazione comunale d’origine).

Venerdì 14 dicembre ci sarà una serata di degustazione con la Polenta del Garda Bresciano tipica, preparata solo con farina De.Co.  del Mulino di Bedizzole.

 

La cena sarà alle ore 20.00, presso il Ristorante Desenzanino di Desenzano del Garda – gestito dalla Cooperativa sociale La Cascina.
Una serata degustazione di Polenta del Garda bresciano abbinata ai vini della Cantina Noventa di Botticino che produce rossi di ottima qualità praticando la bioviticoltura tra Botticino e la Valverde.

Ristorante Desenzanino

Un menu molto appetitoso, dove protagonista sarà la polenta, con vari antipasti, la versione Taragna e integrale con Goulash (lo spezzatino). Per concludere una dolce frolla al profumo di cannella.

Una serata per riscoprire e apprezzare la polenta autoctona, nei suoi più sfiziosi abbinamenti, e gustare un prodotto del territorio del Lago di Garda bresciano.
La spesa è molto contenuta: solo 25 euro a persona (bevande incluse).

Info e prenotazioni per la serata del 14 dicembre:

Ristorante Desenzanino

tel. 030 9128096 (da giovedì a lunedì)
[email protected].

 

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply