POLIGNANO NOBILISSIMA by Giovanni Mercadante

POLIGNANO NOBILISSIMA by Giovanni Mercadante

 

Il 22 settembre 2018 presso l’Hotel-ristorante Castellinaria, Giovanni Mercadante presenta la sua ultima opera: POLIGNANO NOBILISSIMA

 

 

PRESENTAZIONE DEL LIBRO POLIGNANO NOBILISSIMA
Opera dello scrittore altamurano Giovanni Mercadante – Cerimonia nella splendida cornice di Castellinaria in riva al mare
Giuseppe Danielli

Aggiunta una nuova pubblicazione alla già ricca produzione letteraria del traduttore Giovanni Mercadante, noto giornalista e scrittore altamurano.

La sua collana comprende oltre 12 libri dedicati ai territori di Altamura-Gravina di Puglia-Spinazzola e Polignano a Mare.

Dopo la prima pubblicazione di “Polignano, guida storica-turistica”/1975, questa è la seconda opera che dedica alla suggestiva cittadina, definita la perla dell’Adriatico, paese d’origine di sua moglie e del famoso cantante Domenico Modugno, Mr. Volare.

Questo lavoro iniziato molti anni fa è stato portato avanti con una lenta gestazione per i tanti problemi logistici. Ricerche fatte a tutto campo tra consultazione di libri di autori polignanesi; di antichi manoscritti conservati nell’archivio di Stato di Bari; sopralluoghi effettuati nelle chiese e soprattutto nelle masserie disseminate nell’entroterra.

Un lavoro organico di grande pregio. Si è in presenza di un’opera unica. Rientra nella triade: Altamura nobilissima/1997; Gravina nobilissima/2013; Polignano nobilissima/2018. Un format, in cui l’autore dimostra piena conoscenza dei temi trattati: in primis l’araldica, punto focale con la trattazione delle schede delle antiche famiglie notabili del luogo e dei feudatari che si avvicendarono nei secoli al governo del feudo. Alle schede dei feudatari sono stati aggiunti gli alberi genealogici, un anello mancante nelle opere di altri storiografi.

Le opere d’arte presenti nella chiesa madre e nelle altre chiesi minori hanno consentito di ricostruire il patrimonio storico-artistico attraverso le tele stemmate, le lastre tombali ricche di fregi araldici e di stemmi nascosti alla vista del grande pubblico.

Questa ricostruzione iconografica poteva essere fatta solo da un esperto di araldica e qui Giovanni Mercadante ha trovato l’humus giusto.
Le masserie, di cui è costellato il territorio, molte delle quali appartenute ai feudatari Radulovich/1600-1700; ai De Leto/1700; ai La Greca/1800-1900, presentano ancora oggi, nonostante i passaggi di proprietà, numerose testimonianze degli antichi proprietari.
Le cappelle rurali, annesse a queste strutture, si sono rivelate degli scrigni pieni tesori di arte figurativa con altari affrescati e con gli stemmi dei committenti.

Dette strutture, attraverso il lavoro fatto da Giovanni Mercadante, potranno essere inserite dagli Enti locali (Prolo loco, Assessorato alla cultura) in un circuito virtuale storico-artistico-paesaggistico per alimentare il turismo culturale, che al momento è latente.

L’opera, che si presenta con una veste grafica molto interessante in formato A4 e ricca di immagini, è stata realizzata nello stabilimento tipografico di Arti Grafiche Pecoraro di Altamura, divenuta Casa di produzione dell’autore insieme alle altre precedenti pubblicazioni.

La presentazione è prevista per il 22 settembre 2018 nella splendida cornice del resort Hotel-Ristorante Castellinaria situato nella baia di S. Giovanni, gestito dal Gruppo Mimmo Modugno Srl.
Relatori: la prof.ssa Marisa D’Agostino già docente di latino e greco presso il Liceo Classico di Altamura; Mons. Don Vito Benedetti, parroco emerito della Chiesa matrice e il prof. Pietro Pepe, già Presidente del Consiglio Regione Puglia.

Moderano: i giornalisti Maria Paola Desantis e Vito Giordano.
Accesso al pubblico, libero, senza invito.

 

INFO:

+39 080.4240233
+39 329.2390773

EMAIL

[email protected]

 

 

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply