Pre-intesa per la stabilizzazione dei cantieristi di Laziodisu

Roma – E’ stata firmata presso l’Assessorato regionale Istruzione, la pre-intesa per la stabilizzazione di venti cantieristi di Laziodisu (Agenzia per il diritto allo studio
universitario) tra il Direttore generale dell’Agenzia, Pierluigi Mazzella, e le rappresentanze sindacali aziendali.

«Sono soddisfatta perché abbiamo mantenuto l’impegno assunto con i cantieristi di Laziodisu – ha detto l’Assessore Silvia Costa – affinché si giungesse tempestivamente alla
loro stabilizzazione, di concerto con gli Assessorati regionali al Personale, al Lavoro e al Bilancio, perché siano garantite le procedure e le risorse necessarie. Si tratta dei primi
cantieristi che vengono stabilizzati all’interno dell’amministrazione regionale, grazie anche all’impegno del Commissario, Avv. Ornella Guglielmino, e del Direttore generale, Avv. Pierluigi
Mazzella .»

«A latere della firma della pre-intesa tra Laziodisu e le rappresentanze sindacali – ha aggiunto l’Assessore Costa – ho avuto un incontro con il Direttore generale di Pegaso, Ing. Mario
Ricciotti, per individuare le modalità che consentano di stabilizzare i quattro cantieristi in forza a Pegaso, nell’ambito del passaggio del Consorzio stesso a Laziodisu.»

«La pre-intesa firmata oggi – ha dichiarato l’Assessore al Personale, Marco Di Stefano – assume un significato importantissimo perché restituisce dignità umana e
professionale ai venti lavoratori di Laziodisu».

«Come ho già fatto per i precari di Lazioservice – prosegue l’Assessore Di Stefano – mi impegnerò al massimo affinché anche la stabilizzazione dei venti cantieristi
venga completata nel minor tempo possibile, in modo da garantire agli stessi la possibilità di intraprendere un progetto di vita sereno e tranquillo. Una misura necessaria per porre fine
alla piaga del precariato all’interno della nostra Regione».

Related Posts
Leave a reply