Premio Giorgio Ambrosoli alla Legalità

Premio Giorgio Ambrosoli alla Legalità

Premio Giorgio Ambrosoli – Piccolo Teatro Milano

Data: 27 giugno 2018

Piccolo Teatro di via Rovello Milano


CONSEGNA DEI PREMI GIORGIO AMBROSOLI ALLA LEGALITA’

 Ieri sono stati  consegnati, nel corso della sesta edizione, i riconoscimenti del Premio Giorgio Ambrosoli, promosso da Transparency  International Italia in collaborazione con la famiglia Ambrosoli,  al Piccolo Teatro di Milano, presso la sede storica di via Rovello 2.

Saluti di benvenuto di:
Annalori Ambrosoli, presidente del Premio;
Virginio Carnevali, presidente di Transparency International;
Anna Lapini, Confcommercio-Imprese per l’Italia, componente di giunta incaricata per legalità e sicurezza.

 
Consegna dei riconoscimenti, Premio e Menzioni, da parte di Annalori, Francesca e Umberto Ambrosoli, Maria Teresa Brassiolo, dei premiati delle precedenti edizioni e di figure di rilievo delle azioni a sostegno della legalità.

A seguire si terrà il Dibattito sulle Politiche pubbliche e private di contrasto al malaffare nell’economia e nella finanza,  a cui parteciperanno alte cariche istituzionali quali:

Alfredo Maria Durante Mangoni, Ministro Plenipotenziario e Coordinatore delle Attività Internazionali Anticorruzione MAECI,

l’Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran, in rappresentanza del Sindaco di Milano,

Domenico Cuttaia, Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative Antiracket e Antiusura.

 
Il Premio assegna riconoscimenti a persone, o gruppi di persone – in particolare della pubblica amministrazione e delle imprese – che su tutto il territorio nazionale si siano contraddistinti per la difesa dello stato di diritto tramite la pratica dell’integrità, della responsabilità e della professionalità, pur in condizioni avverse a causa di “contesti ambientali”, o di situazioni specifiche, che generavano pressioni verso condotte illegali.

 foto:
– Umberto Ambrosoli con Achille Colombo Clerici pres. Assoedilizia e IEA

Fonte:
Istituto Europa Asia
per Newsfood.com
Related Posts
Leave a reply