Presentazione del libro “Mangiar Sano e Naturale”: Tutti i benefici dell’alimentazione vegetariana

Presentazione del libro “Mangiar Sano e Naturale”: Tutti i benefici dell’alimentazione vegetariana

Gioviale l’atmosfera che si respirava al teatro Pime sabato scorso a Milano per la presentazione del libro “Mangiar Sano e Naturale” di Michele Riefoli, opera che chiarisce molti dubbi
sulle nostre abitudini alimentari. All’evento hanno partecipato circa duecento persone tra cui autorevoli rappresentanti del mondo della cultura, della ristorazione e degli enti locali.

Primo a tessere le lodi di quella che si presenta come una piccola enciclopedia dell’alimentazione a base di cibi integrali e vegetali è stato il dott. Stefano Cagno, medico
specializzato in Psichiatria ed esperto in nutrizione e lotta alla vivisezione, il quale ha iniziato mettendo in guardia dalla convinzione diffusa, anche tra i medici, che la carne sia
necessaria per mantenere uno stato di salute ottimale. “Le alternative vegetali”, ha dichiarato, “sono migliori e prive di effetti nocivi collaterali che sono causa di molte patologie gravi,
tipiche del nostro tempo”.

Il coraggio di mettere sul mercato questa importante opera editoriale è stato sottolineato da Fiorella Rustici, scrittrice e ricercatrice sulle Meccaniche Mentali, la quale ha
evidenziato che le informazioni e i consigli dispensati nel libro rendono pubblica una conoscenza che si pone in alternativa al cinismo del mercato economico e che sfata miti e disinformazione
diffusi fra l’opinione pubblica e gli opinion leader. Rustici ha anche apprezzato l’aspetto etico-ambientale della scelta alimentare vegetariana.

È poi intervenuta Paola Maugeri, critico musicale e conduttrice televisiva che, in un video-messaggio dalla Sicilia dove si trovava per partecipare alla trasmissione “Quelli che il
calcio”, ha espresso l’orgoglio di aver abbracciato l’alimentazione illustrata da Riefoli nel suo libro e si è spinta ad affermare che “se Elvis avesse deciso di mangiare VegAnic (n.d.r.
Alimentazione Naturale Integrale Consapevole a base Vegetale bilanciata), sarebbe ancora con noi”.

Degli ulteriori benefici dell’alimentazione naturale sulla salute psicofisica ha parlato l’autore, illustrando come la scelta nutrizionale di ognuno sia un percorso di consapevolezza che parte
dall’anatomia e fisiologia della digestione e dal riconoscimento dei Campanelli d’Allarme che ci dà l’organismo, per arrivare a riconoscere autonomamente i cibi che ci fanno bene o male.

Mostrando tavole di anatomia comparata tra animali vegetariani e carnivori diversi dalla razza umana, ha affermato che “non si può negare l’evidenza: i nostri canini non sono veri e
propri canini ma denti di passaggio tra incisivi e premolari”. E, sempre percorrendo la via dell’innegabile, ha continuato prima mostrando scontrini comparati della spesa ed evidenziando il
risparmio economico che un’alimentazione vegetariana porterebbe alle nostre tasche, e poi le evidenze epidemiologiche di studi scientifici longitudinali a favore della nutrizione vegetariana e
vegana, precisando: “non lo dico io, ma le fonti più autorevoli a livello mondiale della ricerca scientifica”.

I potenziali risparmi per il Servizio Sanitario Nazionale non sono certo passati inosservati ai rappresentati degli enti locali presenti (Francesco Bassetti e Andrea Di Renzo del Consiglio di
Zona 6 e Giuseppe Lo Presti, consigliere comunale di Vimodrone).

Hanno fatto pervenire i propri saluti i consiglieri comunali milanesi Pasquale Salvatore e Patrizia Quartieri. Soddisfatti di trovare ulteriore manforte al loro lavoro, hanno dato il loro
consenso anche la dottoressa Michela De Petris, specialista in Scienza dell’Alimentazione all’Istituto dei Tumori di Milano, e Pietro Leemann, chef pluripremiato e unico in Italia ad aver
ottenuto le stelle Michelin per un ristorante vegetariano. Tutti pronti a contribuire al percorso di preparazione della città di Milano all’Expo 2015 il cui tema è “Nutrire il
Pianeta, Energia per la Vita”.

www.coscienzasalute.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento