Roma, 28 Giugno 2007 – In occasione del 5° anniversario della ratifica del Protocollo di Kyoto, il Ministero dell’Economia e delle Finanze presenterà la Moneta commemorativa
dell’evento realizzata in collaborazione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Alla cerimonia – che si svolgerà lunedì 2 luglio 2007 alle ore 16.15, presso la Sala della Maggioranza in via XX Settembre, 97 – interverranno il Ministro dell’Economia e delle
Finanze, Tommaso Padoa-Schioppa, il Sottosegretario Pier Paolo Cento, il Direttore generale del Dipartimento del Tesoro, Prof. Vittorio Grilli, e il Presidente dell’Istituto Poligrafico e Zecca
dello Stato, Dott. Mario Murri.

Con la legge 1° giugno 2002 n. 120, l’Italia ha ratificato il Protocollo di Kyoto, stipulato nella città giapponese l’11 dicembre 1997. Per il 5° Anniversario della ratifica, la
Commissione tecnico-artistica, presieduta dal Sottosegretario Cento, ha deciso di dedicare una speciale moneta per riconoscere l’importante ruolo svolto da questo protocollo sia nel garantire
l’impegno dei Paesi industrializzati a ridurre le emissioni di gas serra, sia nel raccogliere la sfida di coniugare politiche ambientali, economiche e finanziarie, al fine di mitigare i
cambiamenti climatici e i suoi effetti sull’ambiente e sull’economia.

La moneta, realizzata dall’artista incisore Maria Angela Cassol, rappresenta, sul dritto, la simbolica ribellione della natura agli effetti nocivi dell’inquinamento atmosferico e, sul rovescio,
la rappresentazione allegorica dell’aria pulita come vortice di energia in movimento.

www.mef.gov.it