Pri.Ma: oli essenziali per neurogastronomia si presenta a Identità Golose 2017 (Video)

Vedi altri articoli e video Speciale Identità Golose 2017 (clicca qui)

Vito Cannillo è un  VIP (very important Pugliese) … ad Honorem (la famiglia è di origine pugliese di Corato).

Intervista video di Giuseppe Danielli, Direttore e Fondatore Newsfood. com

Milano, 05 marzo. Un nuovo stand incuriosisce il nostro olfatto, durante il nostro girovagare a Identità Golose.
È lo stand allestito dall’azienda PRI.MA che affonda le proprie origini da tre generazioni di italoamericani e che si dedica, con esperienza, alla creazione di essenze che superino il concetto di olio essenziale e abbattano le frontiere della concezione moderna del gusto.

Un progetto ambizioso che, supportato da numerosi docenti universitari, porta l’innovazione nel gusto senza abbandonare le tradizioni della Puglia.
Il fondatore si chiama Vito Cannillo e ci spiega la ragione del proprio progetto: “PRI.MA supera l’idea dell’olio essenziale che, attraverso numerosi processi naturali (come la distillazione) e strumentazioni di precisione, viene lavorato fino a diventare un’essenza” .

“Le nostre essenze vengono utilizzate in cucina per numerose preparazioni: si prestano alla lavorazione a freddo ma possono essere impiegate, mantenendo inalterate le proprietà fino a 300 gradi, anche in cotture più invasive e complesse, come quelle al forno, fritte o bollite. A freddo possono essere cristallizzate e mantenersi fino a un minimo di 30 gradi sotto zero ed essere utilizzate per la preparazione di gelati”.

La conoscenza della materia prima e dei suoi limiti, costituiscono per l’Azienda PRI.MA, i maggiori motivi di soddisfazione, che sono percepiti, assieme all’educazione alimentare e la ricerca, come fattori altrettanto fondamentali, sia per l’azienda stessa che per i consumatori.

 

Edoardo Gaviano
Inviato Speciale a Identità Golose
per Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply