Parte dal Comune di Montespertoli, il 30 marzo, l’appuntamento, ormai tradizionale ed inmancabile, con i «Mercatini di Primavera», un appuntamento che accompagna l’eplosione dei
colori e dei profumi, omaggiandola a suo modo portando nelle principali piazze del circondario dell’Empolese-Valdelsa, da marzo a maggio, i prodotti tipici locali come vino, olio, miele e gli
altri prodotti delle api, frutta e verdura di stagione, formaggi di pecora, mucca e capra, marmellate e conserve, piante aromatiche, biscotti e pane artigianale, fiori e piante.

L’iniziativa, organizzata e promossa da Coldiretti Firenze-Prato con la collaborazione dei comuni dell’Empoli-Valdelsa, ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare attraverso una vetrina
enogastronomica itinerante e allo stesso tempo sorprendente per la varietà delle prelibatezze i prodotti tipici, la loro storia, la fatica con cui sono stati con amore e cura, preparati.
Appassionati o semplici curiosi di passaggio nelle piazze dei «Mercatini di Primavera» è l’occasione giusta per conoscere e acquistare direttamente dal produttore. La
filiera, nei Mercatini di Primavera, è corta. Anzi, cortissima.

Ecco tutte le date dei Mercatini di Primavera: Montespertoli (30 marzo), Empoli (12 Aprile), Vinci (25 Aprile), Certaldo (27 Aprile), Gambassi Terme (1 Maggio), Castel Fiorentino (4 Maggio),
Empoli (10 maggio), Montaione (18 Maggio) e Fucecchio (25 maggio).

Per informazioni su date e location vai su www.firenze-prato.coldiretti.it