Biella – “Saperi, università e territori. La risposta del Nord Ovest alle sfide della società della conoscenza”, è il titolo del convegno organizzato dalla
Fondazione delle Province del Nord Ovest in programma lunedì 26 novembre nella sala Consiglio della Provincia di Milano.

Per il Biellese ci sarà l’assessore alle nuove tecnologie della Provincia Davide Bazzini, insieme a diverse autorità nazionali tra cui il vice ministro per l’università e
la ricerca Nando Dalla Chiesa.
Il punto di partenza teorico del convegno è che in una società della conoscenza e dell’informazione, dove i luoghi più vitali corrispondono a quelli più ricchi di
competenze, occorre essere capaci di attrarre cervelli mettendo loro a disposizione università brillanti, voglia di sperimentare e di aprirsi a diversi stili di vita.
«L’Università è uno dei veicoli più importanti di internazionalizzazione del territorio – spiegano gli organizzatori – fondamentale per chi voglia partecipare alla
competizione mondiale. È importante che le amministrazioni pubbliche offrano precise linee di indirizzo e sostengano le relazioni fra territori e università».
Il workshop punta a aumentare il legame tra qualità dei saperi e sviluppo economico e civile: vale a dire tra la cosiddetta “economia della conoscenza” e la rete di città del
Nord-Ovest.

«Per accrescere la nostra competitività – commenta Bazzini – le sinergie fra i componenti della rete sono indispensabili: il nord ovest è un’area straordinariamente
variegata in termini di vocazioni territoriali e condizioni economiche, con importanti città metropolitane accanto a piccole comunità montane distanti dalle principali direttrici
di traffico. Il nostro compito è trovare il modo di valorizzare questa varietà».
La Fondazione Nord-Ovest, composta da 25 amministrazioni provinciali, aggiunge così un tassello alle occasioni di confronto tra territori che da circa 2 anni si sono messi in rete per
scambiarsi informazioni e valutare possibili azioni comuni.

Nel corso del workshop saranno presentati i risultati del dossier “Il Nord Ovest: campo territoriale della conoscenza” redatto dal dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico
di Milano coordinato da Matteo Bolocan Goldstein.
La ricerca propone una mappatura dei campi della conoscenza e della loro articolazione a livello territoriale nelle singole province. Sono stati censiti 845 soggetti, classificati in 5 sezioni
(Università e formazione superiore, ricerca pubblica, ricerca privata e sociale, parchi scientifici e tecnologici e agenzie di sviluppo, camere di commercio e altri attori della
conoscenza) e 15 sottosezioni.
Oggi nell’area del Nord Ovest ha sede il 22,3 per cento degli atenei nazionali. L’indagine annuale condotta dal Censis in tutta Italia rileva l’eccellenza di alcuni atenei del Nord Ovest in
termini qualitativi.
La capacità attrattiva nei confronti degli studenti stranieri è cresciuta nel corso degli ultimi anni con punte di eccellenza in Lombardia e Piemonte.
Altri dati significativi sono la presenza di facoltà eccellenti in università “decentrate” e la produttività degli atenei nella ricerca il Nord Ovest, che registra
risultati superiori alla media: la quota dei progetti finanziati è infatti la più significativa nel panorama nazionale.

L’incontro sarà anche l’occasione per conoscere e discutere alcune situazioni che riguardano il territorio orientale del Piemonte, il bacino del Po e i grandi sistemi urbani di Milano,
Torino e Genova, nell’ottica di politiche sinergiche tra amministrazioni provinciali, università e imprese.
All’incontro saranno presenti le Amministrazioni associate alla rete del Nord Ovest e alcuni operatori della conoscenza delle città e dei territori della macroregione impegnati nella
produzione e circolazione della ricerca, dell’alta formazione e del trasferimento tecnologico.
Il workshop è promosso dal Comitato Promotore della Fondazione delle Province del Nord Ovest in collaborazione con la Provincia di Milano.

Per scaricare il programma completo della manifestazione con i titoli degli interventi è sufficiente collegarsi al sito internet www.provincenordovest.it