Bergamo – Una mostra di bambole in plexiglas per aiutare i bambini del mondo colpiti dall’AIDS, l’iniziativa è organizzata dall’UNICEF di Bergamo, in collaborazione con la
Provincia di Bergamo e sarà presentata ufficialmente giovedì 22 novembre alle 19, nello Spazio Viterbi di via Tasso 8, alla presenza del presidente della Provincia, Valerio
Bettoni, della presidente dell’UNICEF Bergamo Ermanna Vezzoli e di una madrina d’eccezione, Alessandra Facchinetti.

La mostra delle Designdolls sarà inaugurata il 6 dicembre, alle 18.30, al Palazzo della Triennale di Milano, in Viale Alemagna 6. Le bambole in plexiglas sono state realizzate da 70
designers di fama internazionale. A questi è stato chiesto di interpretare, attraverso il loro estro e la loro sensibilità, una bambola dando voce al messaggio dell’UNICEF, che
sostiene da anni i bambini del mondo. Con tale iniziativa è stato scelto di sostenere i programmi di intervento per aiutare i bambini colpiti dall’AIDS ma soprattutto per prevenire il
contagio tra giovani e la trasmissione da madre a figlio.
Le opere saranno messe all’asta a cura di Sotheby’s martedì 18 dicembre 2007 alle 18.30, nel Salone d’Onore della Triennale di Milano, sede dell’arte e del design.