Sul supplemento ordinario n. 232 della Gazzetta Ufficiale datata 12 dicembre 2006, n. 288, l’Agenzia del Territorio ha definito l’estensione delle procedure telematiche per gli adempimenti in
materia di registrazione, trascrizione, iscrizione, annotazione e voltura ad ulteriori tipologie di atti e di soggetti.
Tale provvedimento ha esteso le procedure telematiche introdotte dall’art. 3-bis del decreto legislativo n. 463/1997 a nuove categorie di atti (societari, procure, vendite di immobili) e di
soggetti (pubblici ufficiali diversi da notai).
Infatti i notai dal 1 gennaio 2007 potranno inviare per via telematica tutti gli atti ricevuti e autenticati e dal 1 aprile saranno obbligati ad utilizzare esclusivamente la modalità
telematica.
Invece i pubblici ufficiali potranno utilizzare questa modalità in modo facoltativo a partire dal 1 gennaio 2008.

PROVVEDIMENTO del 6 dicembre 2006
Scarica il documento completo in formato .Pdf

vedere allegato da pag. 9 a pag. 60 del S.O