Quote latte, Marini: Luci e ombre sul decreto

Nel decreto sulle quote latte ci sono luci e ombre che auspichiamo possano essere chiarite in sede di conversione parlamentare. E’ quanto ha affermato il Presidente della
Coldiretti Sergio Marini nel commentare i contenuti del Decreto sulle misure urgenti in materia di produzione lattiera approvato dal Consiglio del Ministri su proposta del Ministro
delle Politiche Agricole Luca Zaia.

Il Decreto – ha precisa Marini – risolve sicuramente molte questioni come il consolidamento della quota B tagliata, l’attribuzione di quota agli affittuari e l’istituzione
di un fondo da destinare ai produttori che hanno acquistato quote nel corso degli anni, ma rimangono forti perplessità sui criteri individuati per la regolarizzazione delle multe
pregresse.

Related Posts
Leave a reply