Ieri, 15 dicembre 2006, a Palazzo Chigi si è tenuto l’incontro tra Governo, Regioni, Enti locali e rappresentanti dei sindacati e delle imprese del settore del trasporto pubblico, che ha
portato alla firma dell’accordo per il rinnovo del biennio economico del contratto nazionale collettivo del settore, che ha scongiurato lo sciopero generale previsto per oggi.

L’accordo garantisce un aumento medio di 102 euro per ogni lavoratore e a tal fine il Governo, come previsto nel maximenedamento, stanzierà 190 milioni di euro.

Verbale di accordo sul trasporto pubblico locale
Scarica il documento completo in formato .Pdf