Il Rapporto sull’Internazionalizzazione del Piemonte 2007 è un vero e proprio monitoraggio dello sviluppo regionale sui mercati esteri, inteso come livello di proiezione commerciale,
sociale e culturale, il volume, realizzato da Unioncamere Piemonte e Regione Piemonte, è pensato come uno strumento utile per realizzare efficaci politiche locali a supporto
dell’internazionalizzazione, nell’ottica di rispondere a una permanente esigenza conoscitiva e di supporto alle policies. Il Rapporto è arricchito anche quest’anno dalla creazione di un
indice sintetico del grado di apertura del Piemonte in rapporto alle altre regioni italiane e sarà presentato lunedì 26 novembre, ore 10:00 presso il Centro Congressi Torino
Incontra, Sala Giolitti, via Nino Costa, 8. Dopo i saluti di Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte, e di Renato Viale, presidente Unioncamere Piemonte, seguirà la
presentazione del Rapporto sull’internazionalizzazione del Piemonte 2007 a cura di Roberto Strocco, coordinatore Ufficio Studi e Statistica Unioncamere Piemonte.

Massimo Deandreis, direttore di Unioncamere Piemonte modererà poi la tavola rotonda “Esperienze di internazionalizzazione in Piemonte” a cui parteciperanno Camillo Venesio, presidente
del Centro Estero per l’Internazionalizzazione; Ezio Pelizzetti, rettore dell’Università degli Studi di Torino; Francesco Profumo, rettore del Politecnico di Torino; Mike Arcamone,
vicepresidente di General Motors Powertrain Europe e Michel Wichers, Direttore generale Sanorice Italia.

Concluderà i lavori Andrea Bairati, assessore all’Internazionalizzazione della Regione Piemonte.