Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società

Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società

L’Istat diffonde alcuni indicatori trimestrali per le famiglie e le società non finanziarie calcolati sulle base dei conti trimestrali per settore istituzionale relativi al terzo trimestre
2009. Gli indicatori qui presentati consentono un’analisi tempestiva dei comportamenti delle famiglie e delle imprese nelle diverse fasi del ciclo economico e contribuiscono ai conti economici
trimestrali per settore istituzionale dell’Unione Europea e dell’Unione Monetaria, diffusi dall’Eurostat e dalla Banca Centrale Europea.

I conti trimestrali per settore istituzionale seguono i concetti e le definizioni dei corrispondenti conti annuali diffusi a luglio 2009 con riferimento agli anni 1990-2008. Tuttavia, le
informazioni disponibili a cadenza trimestrale non presentano lo stesso grado di completezza di quelle utilizzate per le stime annuali e richiedono pertanto il ricorso a metodi statistici per la
stima dei dati mancanti (cfr. Note informative). Quindi, i dati pubblicati sono da considerarsi provvisori e suscettibili di revisioni, anche significative.

Leggi Anche
Scrivi un commento