In data 9 novembre 2006 è stato stipulato l’Accordo di rinnovo del Contratto Collettivo Regionale di lavoro integrativo per i dipendenti delle imprese edili ed affini della Regione
Lazio, che si riferisce al CCNL dell’11 giugno 2004
La Federlazio e le Organizzazioni Sindacali Fenael/UIL, FILCA/CISL, FILLEA/CGIL hanno stabilito l’aumento delle tabelle salariali degli operai e degli impiegati e hanno trattato per la
definizione dell’E.E.T. (Elemento Economico Territoriale).
Il primo incremento delle retribuzioni è avvenuto ad ottobre con un aumento del 3% rispetto ai minimi nazionali di paga base per gli operai e di stipendio per gli impiegati.
Il secondo incremento è previsto per settembre del 2007, calcolato nel 4% rispetto agli importi sopraccitati.
Sono previsti altri aumenti in relazione all’indennità di mensa e trasporto.

Accordo di rinnovo del contratto collettivo regionale di lavoro
integrativo del CCNL dell’11 giugno 2004 per i dipendenti delle imprese edili e affini, da valere per la regione Lazio, sottoscritto in data 9 novembre 2006