Il Ministro Mastella ha presentato il disegno di legge delega riguardante la riforma è l’innovazione del sistema degli albi professionali.
Il provvedimento, prima di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale, potrà subire modifiche e variazioni durante l’esame del Parlamento e della Conferenza Unificata.
Il disegno di legge prevede che vengano riconosciute apposite organizzazioni professionali atte a certificare la qualità professionale degli iscritti e che esse rispondano a precisi
requisiti di impegno e di struttura, coerentemente con la normativa comunitaria.
Per quanto riguarda gli Albi che già esistono, questi potranno essere riorganizzati ed eventualmente accorpati in base alla tipologia degli iscritti, dovranno rispettare severe norme
deontologiche e le parcelle saranno stabilite in modo consensuale, anche in conseguenza dei risultati ottenuti.
L’esame di Stato è mantenuto in vigore e vengono introdotti diverse modalità per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, quali tirocini formativi all’estero durante
l’ultimo anno di studi.

Ministero della giustizia, ddl “Delega al Governo per il riordino dell’accesso alle
professioni intellettuali, per la riorganizzazione degli ordini, albi e collegi professionali, per il riconoscimento delle associazioni professionali, per la disciplina delle società
professionali e per il raccordo con la normativa dell’istruzione secondaria superiore e universitaria”