RIMINI – L’Associazione Italiana Celiachia – Emilia Romagna inaugura la nuova sede a Rimini.

Sabato 31 marzo, alle ore 16,00, volontari e soci presenteranno alla città i locali, situati in centro storico, e più precisamente in via IV Novembre 21 (all’interno della
Casa delle Associazioni, al secondo piano, stanza 8) e che a partire dal 4 aprile diventeranno un punto di riferimento per celiaci e non del territorio.

La sede sarà aperta al pubblico a partire dal 4 aprile ogni mercoledì dalle 21,00 alle 22,30 ( telefono 0541/29186): durante tale orario i volontari si alterneranno per fornire
consulenza pratica sulle diagnosi nonché informazioni a tutti i soci, ma anche a coloro che desiderano ricevere delucidazioni sulla celiachia.

La nascita di questo spazio ad hoc è dovuta al desiderio di Aic di migliorare nel quotidiano la vita della persona affetta da questa patologia, garantendo anche
l’opportunità di confrontarsi costantemente con coloro che da tempo operano su tale fronte.

Non a caso, infatti, tale sede rappresenterà anche un punto di partenza per farsi conoscere nel riminese e per promuovere corsi di formazione e campagne informative rivolte ai gestori di
ristoranti, pizzerie, gelaterie e alberghi, al fine di sensibilizzare vari operatori della alimentazione al senza glutine.

Nel contempo i volontari punteranno a consolidare ulteriormente la collaborazione che già da tempo si è stretta tra Aic e l’ospedale della città: non appena i medici
diagnosticheranno un nuovo caso di celiachia, il paziente verrà subito indirizzato alla nuova sede, per garantire accoglienza e aiuto immediati.

Ma non solo: Aic e l’azienda sanitaria locale hanno intenzione, a breve, di istituire uno specifico ambulatorio dedicato all’indagine e alla diagnosi della celiachia, in
collaborazione con l’Unità Operativa di Gastroenterologia dell’ospedale.

www.romagnaoggi.it