Caffè River ha dimostrato in questi mesi di essere sensibile al design, affidando il suo desiderio di innovazione a progettisti professionisti che per lei hanno disegnato
cucchiaini da caffè e altri oggetti per il bar.

Riverberazioni_schizzi di caffè è infatti il workshop nato per far dialogare il design con il mondo del caffè, patrocinato dall’ADI Marche e organizzato da
Roberto Giacomucci con Anna Caramia per Caffè River.

Nel primo step previsto dal progetto, Caffè River ha portato in esposizione a Rimini le tavole di tutti i concept ideati dai designer, riscuotendo interesse sia nel mondo della
ristorazione che in quello della progettazione.

Una seconda fase oggi, porta Caffè River a rafforzare ancor di più la sua immagine di azienda attenta al design: sono infatti stati realizzati, e già recentemente
esposti alla fiera Expo Tecnocom di Bastia Umbra, i prototipi dei 13 cucchiaini nati per Riverberazioni_schizzi di caffè, che ora, per far apprezzare e toccar con mano queste
piccole creazioni, diventerà mostra itinerante.

Autori dei progetti sono stati: Enrico Azzimonti con Mmcoffee, Alessandra Baldereschi con Chicco di caffè, Luisa Bocchietto con Piercing, Marina Bologni con Flexo, Roberto
Giacomucci con Unoemezzo, Monica Graffeo con Playing coffee, Gum design con Tratto e Okey Sugar, Joe Velluto con Coffeetool, Lorenzo Palmeri con Puntovirgola, Alessandra Pasetti con
Giraespresso Fogliolina, Lucy Salamanca con O O, ZP Studio con Spoon-Up.