Chi è Roberto Zorzo – Fondatore Bioimis – biografia

Chi è Roberto Zorzo – Fondatore Bioimis – biografia

Bassano del Grappa, 20 febbraio 2018
Giuseppe Danielli, Direttore di Newsfood.com, incontra Roberto Zorzo nella sede Bioimis di Bassano del Grappa

Vedi anche video di presentazione del metodo Bioimis

Roberto Zorzo con Luca Toni

Roberto Zorzo con Luca Toni

ROBERTO ZORZO – BIOGRAFIA
Roberto Zorzo nasce a Roma nel il 14 novembre del 1961, da genitori veneti trasferitisi nella capitale per motivi di lavoro ed è il maggiore di due figli.

Nel 1980, la famiglia si trasferisce in Veneto nel paese d’origine dei genitori e Roberto Zorzo fonda la sua prima azienda.

Ma le diverse vicissitudini familiari, varie problematiche di salute della madre e il lavoro del padre che ha dedicato la sua vita ai ragazzi audiolesi per garantire a loro un percorso scolastico e formativo innovativo e di conseguenza il normale inserimento nel mondo del lavoro, determinano nel corso degli anni in Roberto un crescente interesse per le problematiche di salute ma soprattutto una grande curiosità e voglia di trovare soluzioni in grado di migliorare la vita delle persone.

Roberto Zorzo con Tessa Gelisio

Roberto Zorzo con Tessa Gelisio

I grandi progetti
Così nel 1985 prende vita il primo grande progetto dedicato allo studio e alla realizzazione di prodotti per il benessere e la salute e alla nascita dell’azienda oggi conosciuta come Grenzor Technologies Spa.
La mission dei marchi Grenzor Technologies è la prevenzione dei problemi causati dallo stile di vita moderno, spesso troppo stressato e lontano dai ritmi naturali.
Dopo anni di ricerca sugli effetti dei minerali presenti in natura, è stato scoperto che alcuni di essi uniti tra loro creano effetti positivi sul corpo umano.
E’ stata così messa a punto una formula di biominerali che viene sfruttata nella realizzazione di una specifica gamma di prodotti da impiegare nella quotidianità al fine di garantire comfort e un migliore recupero energetico.

Bioimis

Nel 1999 Roberto Zorzo si avvicina ad un altro problema, quello del sovrappeso. Da ex sportivo, si trova di fronte alla necessità di perdere quasi 18 kg accumulati nel corso degli anni.
Il sovrappeso è sempre stato un problema e il non trovare la soluzione accresceva la preoccupazione di lasciare il problema irrisolto.

In quegli anni, prova tutte le tipologie di diete, dalle classiche ipocaloriche agli integratori e pasti sostituitivi, ma senza risultati soddisfacenti e soprattutto riprendendo i kg persi con tanta fatica.

Così si delinea per Roberto Zorzo un altro importante obiettivo da realizzare: trovare una soluzione definitiva ai problemi di peso senza ricorrere a prodotti lontani dalla natura e senza doversi imbattere in continue privazioni.

Una frase risulta determinante e illuminante per Zorzo: “Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo”.
Da queste parole di Ippocrate, Zorzo prende ispirazione fermamente convinto che in natura c’è tutto quello che serve per stare bene e che il cibo stesso è la soluzione ai problemi di peso e salute.

Bioimis

Dopo aver creato un centro ricerche con validissimi ricercatori PhD, medici e biologi nutrizionisti, riesce a raggiungere risultati eccellenti e, nel novembre 2010, a presentare in Italia l’innovativo Programma di Formazione Alimentare Bioimis.
Nel nome (Bio dal greco ”Bios” = vita, Imis dal latino “ab imis” = dalle origini, dunque dalle origini della Vita) è racchiuso uno dei principi cardine di Bioimis, ovvero un’alimentazione che rispetti la naturalità degli alimenti e che sia vicina alle reali necessità dell’organismo.

Ad oggi circa 20.000 persone in Italia sono riuscite a dimagrire e a migliorare il proprio stile di vita grazie al Programma Alimentare Bioimis, dimostrando l’efficacia del programma.
I risultati ottenuti dagli studi condotti in collaborazione con ricercatori e Università italiane dimostrano come il Programma Alimentare Bioimis sia una valida soluzione per ridurre rapidamente e in piena sicurezza il peso in eccesso mangiando a sazietà, senza la necessità di pesare i cibi o contare le calorie.

Ma il reale obiettivo di Roberto Zorzo è qualcosa di più grande: la volontà di diffondere il Programma Bioimis nel mondo è una missione, è desiderio profondo e sincero di vedere molte persone stare meglio vivendo in saluta e armonia.

Mai come in questi ultimi anni l’umanità ha la necessità di riscoprire il potere di un’alimentazione naturale, e mai come oggi si sta diffondendo, purtroppo, un’alimentazione dove la natura ha lasciato spazio alla chimica.
I danni sono sotto gli occhi di tutti e se non si interviene immediatamente saranno irreversibili.

 

Redazione Newsfood.com
Contatti

Leggi Anche
Scrivi un commento