Roma: Il ristorante Va.Do al Pigneto si prepara al ritorno dell’autunno

Roma: Il ristorante Va.Do al Pigneto si prepara al ritorno dell’autunno

Va.Do al Pigneto,  ristorante giovane (ha aperto lo scorso 20 maggio) ma già apprezzato, nel cuore di uno dei quartieri più frequentati di Roma, si prepara al ritorno dell’autunno: aperto tutti i giorni dalle ore 18  per deliziosi aperitivi, cene gustose, long drink per chiudere la serata.

Si comincia con l’aperitivo: accanto ai cocktail classici, quelli ideati e realizzati dal barman del locale da abbinare ad un piatto di salumi, un tagliere di  formaggi oppure  ai deliziosi fritti preparati dallo chef: supplì aromatizzati, crocchette alle erbe, mortadella croccante, verdure fresche di stagione in leggerissima tempura e tante altre raffinatezze.

Crudo e croccante

Crudo e croccante

Tra gli antipasti da gustare a cena, da non perdere la tartare salmone agli aromi mediterranei con pane croccante, o la fritturina calamaretti e verdura. Per chi invece ama i sapori più originali da provare gli spiedini di pollo e gamberi alla griglia con riso Venere frutta e salsa curry. Garanzia assoluta, poi, il Crudo e croccante, una selezione di crudo di pesce, salmone, spigola e tonno con verdure croccanti in tempura.

Se amate i primi piatti, da segnalare le Fettuccine fresche Mauro Secondi con tonno fresco e pomodorini appassiti e i  Paccheri alla Nonno Ladro (crudo di zucchine, colatura di alici di Cetrara burrata e bottarga di muggine).

Tra i secondi spicca il  Vado e tonno, tonno in foglia di porro scottato e salsa soya, e il Pollo alla Hemingway cotto a bassa temperatura con moijto, chutney di mango piccante e passion fruit..

Il menu varia ogni giorno e propone sempre nuovi piatti: dalla Tartare di gamberi con frutta secca e salsa mango al Salmone croccante con salsa guacamole e pompelmo, dagli Spaghetti mancini ai tre pomodori alla Calamarata con olive taggiasche.

Da segnalare infine tra i cocktail la fantastica e originale Passion Capirinha.

In cucina ci sono i giovani Andrei Dondin e Federico Pellati sotto la supervisione e cura dello chef Giorgio Baldari.

Paccheri alla Nonno Ladro

Paccheri alla Nonno Ladro

La pasta selezionata per i primi piatti è Mancini, la pasta fresca è di Mauro Secondi.

Tutti i secondi piatti sono serviti con cubetti di patate arrosto e verdure di stagione.

Lista dei vini prestigiosa

Pagina Facebook: Va.Do miscele e cucina

Va.Do. al Pigneto, via Braccio da Montone, 56 – 00176 Roma

Prenotazioni: 06. 4555 3582

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento