La Romagna con Tenuta Drei Donà e Fattoria Zerbina a “Opera Wine, Fines Italian Wines: 100 Great Producers”, sabato 5 aprile a Verona

La Romagna con Tenuta Drei Donà e Fattoria Zerbina  a “Opera Wine, Fines Italian Wines: 100 Great Producers”, sabato 5 aprile a Verona

Due aziende del Convito di Romagna a “OperaWine” 2014
Tenuta Drei Donà e Fattoria Zerbina sono state selezionate per partecipare
sabato 5 aprile a “OperaWine, Fines Italian Wines: 100 Great Producers” a Verona

Aprile 2014 – Il Convito di Romagna sarà presente all’evento di apertura di Vinitaly 2014, “OperaWine, Finest Italian Wines: 100 Great Producers”, rappresentato da due aziende: Tenuta Drei Donà e Fattoria Zerbina. Le due cantine sono state selezionate dalla prestigiosa rivista Wine Spectator per partecipare all’esclusiva degustazione organizzata da Veronafiere con Vinitaly, sabato 5 aprile presso il Palazzo della Gran Guardia, nel cuore di Verona.

L’azienda Drei Donà presenterà il Pruno 2010 Romagna DOC Sangiovese Riserva Superiore, mentre Fattoria Zerbina il Marzieno – Ravenna rosso I.G.T. 2008.

“OperaWine”, giunto quest’anno alla sua terza edizione, offre a un limitatissimo pubblico di professionisti di settore l’opportunità di conoscere le 100 migliori cantine italiane e provare il loro vino più rappresentativo. L’evento prevede due momenti: la conferenza stampa alle ore 13 e la degustazione dalle 16 alle 18.30.

Dopo il successo di Vini ad Arte 2014, la presentazione dell’ultima annata di Romagna Sangiovese che ha visto la partecipazione di centinaia di appassionati oltre che venti giornalisti italiani ed esteri, il Convito di Romagna è pronto per l’evento veronese, che rappresenta un’opportunità unica per far conoscere il vino di qualità romagnolo ad un pubblico selezionato ed internazionale.

Il Convito di Romagna nato nel 2001 è un consorzio volontario che riunisce 8 produttori di eccellenza che hanno fatto del Sangiovese la propria bandiera, dimostrando con la loro tenacia e passione la qualità di questo vino. Sono socie del Convito di Romagna le aziende: Tre Monti, Stefano Ferrucci, Podere La Berta, Fattoria Zerbina, Poderi Morini, Drei Donà – Tenuta La Palazza, Santa Lucia Vinery e San Valentino.

Il Consorzio Convito di Romagna sarà presente al prossimo Vinitaly dal 6 al 9 aprile, padiglione 7, stand E9.

Tenuta Drei Donà sorge sulle antiche colline romagnole tra Forlì e Predappio. L’azienda è universalmente riconosciuta come referente per il Sangiovese ed è l’unica cantina dell’Emilia-Romagna a fare parte del “Comitato dei Grandi Cru d’Italia”, il prestigioso club che vedere riuniti le 130 migliori cantine della nazione per top della qualità.  Dal 1992 segue con successo la filosofia dell’agricoltura sostenibile arrivando oggi ad essere riconosciuta come una delle realtà italiane più avanzate.
Fattoria Zerbina ha fatto del suo terroir la sua filosofia. Nel giro di appena una cinquantina d’anni si è distinta per la coltivazione di Sangiovese e Albana, due storici vitigni autoctoni della regione Emilia-Romagna. Tratto distintivo delle sue coltivazioni di Sangiovese è la vigna ad alberello ad alta densità d’impianto, già a partire dalla fine degli anni ’80, scelta più che all’avanguardia nell’Italia viticola di allora. Il suo Marzieno, in particolare, nasce dall’assemblaggio Sangiovese/Cabernet Sauvignon e, dalle ultime annate, dall’introduzione di percentuali variabili di anno in anno di Merlot e Syrah.

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply