Rummo alla “Giornata della qualità Italia”

Rummo alla “Giornata della qualità Italia”

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che aveva potuto apprezzare la bontà della pasta Rummodurante la sua visita ufficiale a Tokyo lo scorso settembre*, ha invitato Cosimo
Rummo, Presidente e AD dell’omonimo pastificio con sede a Benevento, a partecipare alla Giornata della Qualità Italia. Domani 20 gennaio 2010, infatti, si tiene al Palazzo del Quirinale
il consueto appuntamento con gli esponenti dell’eccellenza italiana che nei diversi campi promuovono l’immagine, lo stile e la qualità dei nostri prodotti all’estero.

La famiglia Rummo, oggi alla sesta generazione, con tenacia e costante ricerca continua del meglio, produce oltre centoquaranta formati di pasta offrendo un piccolo lusso quotidiano, fatto di
tempo ritrovato e di abitudine a un gusto unico e italiano. Un esempio di imprenditoria locale che innovando costantemente è oggi un esempio di Made in Italy nel mondo e che in risposta
alla crisi internazionale attua politiche di promozione dei propri prodotti di alta qualità all’estero, in particolare in Gran Bretagna, Germania, Stati Uniti d’America e Giappone.

Apprezzata da chef e gourmet, la pasta RUMMO è prodotta attraverso un metodo esclusivo di lavorazione dei grani duri più pregiati al mondo, con le garanzie di qualità di
un’industria all’avanguardia che vanta sette certificazioni internazionali tra cui ISO 9001, NOP (National Organic Program USDA), JAS (Japanese Agricultural Standard), KF (Kosher Certificate).
Con centoquaranta dipendenti diretti e un milione di quintali di pasta prodotti all’anno, RUMMO è impegnata anche nella tutela ambientale, grazie all’avvio di un cogeneratore che ha
ridotto del 30% le emissioni di CO2.

* La pasta Rummoè stata selezionata dallo chef stellato Enrico Derflingher (chef del ristorante Armani Tower nel cuore di Ginza, Tokyo) per la cena da lui preparata il 18 settembre 2009
all’Ambasciata d’Italia, in occasione della manifestazione ‘Sapori e Confini’, nel contesto dell’evento-vetrina dal titolo ‘Italia in Giappone 2009′, organizzato per presentare
in Giappone il meglio del Made in Italy.

Leggi Anche
Scrivi un commento